Salviamo la pista di Cortenova! Nasce anche un gruppo su Facebook



Sono quasi duecento gli iscritti al nuovo gruppo nato a febbraio su Facebook al fine di salvare la pista da cross di Cortenova; molti gli interventi da parte dei ragazzi del luogo, alcuni più misurati, altri rassegnati, mentre alcuni si dimostrano davvero combattivi – anche se tutti, in definitiva, sono accomunati dal pensiero che ormai sia troppo tardi e la pista andrà irrimediabilmente distrutta. Dopo la frana della Rossiga nel 2002 divenne discarica del materiale tolto dalla frana stessa, oggi rimane ben poco della vecchia pista distrutta per la costruzione del nuovo tratto di ciclabile che va dal ponte di Prato S.Pietro a quello romanico di Cortenova. La zona è contenuta in un progetto di alienazione di terreni da parte del Comune per poter eventualmente diventare poi una nuova area industriale. Per la cronaca, il terreno è in vendita a 150 euro al metro quadro.

La vecchia pista da cross di Cortenova sorgeva tra la provinciale e le rive del Pioverna poco dopo il ponte di Prato S.Pietro: con il suo famoso "panettone" era un luogo di ritrovo sia per crossisti sia per i molti giovani che ci passavano i pomeriggi d’estate: i ragazzi tra motori, fumi di scarico, salti e qualche caduta mentre le ragazze prendevano il sole beatamente sulle vicine rive del Pioverna. La pista è stata teatro di sfide epiche tra le quali la prima Valsassina Off Road, gara per fuoristrada 4×4 nel marzo scorso.

Il destino della pista pare segnato anche se il gruppo sembra crederci ancora.

Riportiamo alcuni interventi contenuti nella pagina su Facebook:

Basta mettersi tutti d’accordo andare dentro in un prato del comune a aragli su poi la pista vedi che trovano il posto e il tempo di farla!!!! poi si lamentano che roviniamo i boschi, nn abbiamo un posto dove praticare il nostro sport del cuore!……
 
 noi abbiamo gia iniziato a fare le pratiche in comune per "legalizzarla" quindi nn bisogna trovare un posto nuovo… ma avere un gruppo di ragazzi che hanno voglia di impegnarsi a tenerla e non farla perdere…..
 
precisazione: la pista è su terreno del demanio dello stato.
il comune non ha potere su tale terreno, fino ad ora c’è stata la pista ma era "abusiva", ora direte, come è possibile?
ebbene sì, ai tempi il terreno in questione era una discarica a cielo aperto, poi il comune doveva attuare una bonifica per le scarse condizioni di igiene, vista anche la vicinanza con il fiume…
non avendo a disposizione fondi, e avendo ricevuto richiesta da alcuni crossisti di trasformare la discarica in pista, diede il via libera, anche se non aveva tale "potere"…
comunque la pista venne sistemata e mantenuta da alcuni privati per ciò non dava fastidio a nessuno, questa è la storia in breve della tanto discussa pista…
peccato che venga distrutta… anche se non sono un crossista, ne ho fatto di girare con la bmx su qulla pista!!!


Tantissimi i video trovati su Youtube girati proprio sulla pista di Cortenova. Eccone un paio:

 

 

 

 




STRADE VUOTE, LA VALLE ‘RISPETTOSA’

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COME RIEMPI LE GIORNATE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

marzo: 2010
L M M G V S D
« Feb   Apr »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031