SOCCORSO CENTRO VALSASSINA: CI SONO I MEZZI MA MANCANO NUOVI VOLONTARI



"Finalmente abbiamo rimesso in servizio l’ambulanza coinvolta nell’incidente del 13 dicembre 2009 sul colle di Balisio" annuncia Selva che però si preoccupa e non poco per un altro aspetto: "Le ambulanze e i mezzi ci sono, mancano i volontari". Ma andiamo con ordine: avevamo chiesto al presidente una sorta di resoconto di quanto effettuato nell’arco dello scorso anno da parte del Soccorso Centro Valsassina, associazione basata ad Introbio che svolge attività a favore della popolazione della Valle dal lontano 1982.

"Per le emergenze di tipo ‘’118’’ abbiamo effettuato un totale di 708 servizi" elenca Franco Selva "nel capitolo trasporti sanitari per servizi secondari, assistenza a manifestazioni sportive e/o
socioculturali, un totale di 2195 servizi – percorrendo complessivamente circa 170.000 Km con i  mezzi associativi". A proposito, qual è lo stato del vostro parco macchine? "E’ composto: da 5 ambulanze, un pullmino e un Doblò attrezzati per trasporto persone diversamente abili, e ancora un altro pullmino e una vettura".

"Sono numeri importanti" continua l’intervistato "che ci riempiono di orgoglio e ci stimolano a continuare con ottimismo, ma il futuro potrebbe riservarci delle sorprese".
Di che genere?
"L’Associazione è vitale e in questi anni ha sempre migliorato qualità e quantità dei servizi offerti alla popolazione, rinnovando mezzi e attrezzature e investendo molto nella formazione. Tutti abbiamo diritto ad un’assistenza qualificata e noi ce la stiamo mettendo tutta per migliorare. Scegliere di essere un volontario comporta impegno e dedizione, ma la soddisfazione di poter aiutare una persona in difficoltà ci ripaga di qualunque sacrificio.

Il vostro giornale, oltre ad essere un importante veicolo divulgativo per tutti i valsassinesi, ha sempre dimostrato molta sensibilità per il sociale. Con il vostro aiuto vorremmo sensibilizzare tutti i cittadini, in particolare i giovani, ed avvicinarsi alla nostra associazione per scoprire con noi cosa significa essere volontari. Presto ci troveremo in difficoltà per mancanza di risorse umane che dovrebbero affiancare e poi sostituire i volontari che, per raggiunti limiti di età o per altri motivi, sono costretti a lasciare il servizio".
  
Il messaggio è chiaro e, nello stile di Franco Selva (>>> foto), privo di fronzoli. La Valsassina è fortunata, aggiungiamo noi, perché il livello del servizio offerto da quasi 30 anni a questa parte è altissimo. Proporzionale, fino a non molto tempo fa, anche il numero delle persone disposte ad aiutare; ma paradossalmente proprio ora che la situazione strutturale è pressoché ottimale, con sede, organizzazione e mezzi in grande efficienza, vengono a mancare le figure-chiave: i volontari.

Per contattare l’Associazione "P.A. Soccorso Centro Valsassina" è possibile:
    * Inviare una e-mail all’indirizzo: sc.valsassina@tiscalinet.it  
    * Chiamare allo 0341.981158
    * Inviare un Fax allo 0341.983570
    * Inviare documenti a mezzo posta ordinaria specificando il seguente indirizzo:

P.A. Soccorso Centro Valsassina – Loc. Sceregalli  23815 Introbio (Lecco)
Sito internet http://www.soccorsocentrovalsassina.135.it/
Per richiedere servizi di trasporto a visite mediche, controlli ecc è possibile chiamare il numero 368.3903363.
 
 

 

 

 




MARGNO, IL VICINO: “POTEVO SALVARLI”

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

NAMELESS VIA DALLA VALSASSINA, CHI HA RAGIONE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

marzo: 2010
L M M G V S D
« Feb   Apr »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031