Ancora in rianimazione il pensionato di Taceno caduto in un bosco



Accorato il racconto del genero di Valsecchi: "Sono tre settimane oggi, mio suocero è ancora lì, in coma farmacologico. Di buono c’è che le condizioni vengono definite stabili, ma per una persona attiva e vitale come lui è un vero dramma restare in un letto d’ospedale con il bacino in quelle condizioni". L’infortunio era avvenuto ai primi di marzo e aveva comportato vari traumi, in particolare alla schiena, alla testa e appunto al bacino.

Giovanni Valsecchi, ex artigiano 73enne, aveva perso l’equilibrio mentre spostava un tronco insieme al nipote, ruzzolando per circa quattro metri in un avvallamento nei pressi della sua abitazione tra Taceno e Margno. Purtroppo è ancora presto per capire quando potrà fare ritorno a casa.
 

 

 





VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

UN GRANDE IPERMERCATO SULLA PIANA DI PASTURO

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO