Madonna di Fatima a Primaluna, previsti disagi per la circolazione



Tra pochi giorni arriverà, dopo tanta attesa, la statua della Madonna Pellegrina di Fatima in Valsassina, più precisamente a Primaluna. Secondo le stime, dovrebbero giungere per l’occasione circa ventimila persone durante la settimana in cui l’immagine sarà presente in Valsassina. Gabriele Redaelli, assessore allo Sport e Turismo di Primaluna, membro del comitato della Madonna di Fatima ci ha spiegato alcuni dettagli dell’organizzazione dell’evento.

Verranno predisposti  dei monitor e forse un maxischermo all’esterno della chiesa per poter seguire le funzioni religiose: visto che la capacità della parrocchiale è di circa seicento persone, molti fedeli saranno disposti nel campo sportivo dell’oratorio adiacente al luogo di culto, dove ci sarà anche un altoparlante.

La statua della Madonna arriverà in elicottero alle 20:30 di domenica, atterrando nella zona del tennis di Primaluna, spazio che verrà transennato per questioni di sicurezza e da li, una volta fatta scendere l’immagine, si partirà in processione per la chiesa parrocchiale.

Uno dei punti dolenti è la questione traffico e parcheggi. Per quanto riguarda questi ultimi, verranno gestiti dagli Alpini, una vera e propria task force formata  da volontari dei diversi gruppi di penne nere della Valle; scenderà in campo anche la Protezione Civile che si occuperà soprattutto di gestire il deflusso di pellegrini verso la chiesa dove verrà deposta la statua.

La gestione del traffico sarà assegnata alle forze dell’ordine, con la presenza fissa dei vigili dell’Unione dei Comuni e una pattuglia delle forze dell’ordine si muoverà per la zona. Si è creato un percorso che verrà compiuto dai pellegrini per arrivare in chiesa, cercando di evitare ulteriori disagi alla circolazione – commenta Redaelli – ma ci sara un punto di passaggio inevitabile sulla Via Provinciale, dove saranno appostati gli Alpini muniti di paletta per regolare il traffico.

Tolleranza zero verso i venditori ambulanti, nessuno potrà vendere immagini, video o altro riguardante la Madonna di Fatima, dunque sono vietate le bancarelle in tutto il paese di Primaluna. Solo all’interno della Chiesa l’organizzazione dell’evento metterà a disposizione dei visitatori i souvenir ufficiali.

Previsti una serie di bagni chimici (nella zona del Pioverna) per i tantissimi visitatori.

"Sarà una settimana molto intensa, chiediamo alla popolazione di Primaluna di avere pazienza e calcolare bene i tempi di spostamento, perchè ci saranno tanti disagi per la circolazione" conclude Redaelli.
 

La cartina del percorso di pellegrinaggio

 

 
Gabriele Redaelli parla dell’organizzazione dell’evento

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

DOPO BELLANO-VENDROGNO: FUSIONI DEI COMUNI, CHE FARE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

giugno: 2010
L M M G V S D
« Mag   Lug »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930