Giovani valsassinesi: meno male che c’e’ il Luna Park…



"Harry Potter esclamò: Ma è un Luna Park!, un Luna che? Un Luna Park, Ronald,è un parco giochi, dove i babbani vanno a divertirsi spiegò Hermione non ce ne sono nel mondo magico ?". Cosi spiega Hermione ai suoi amici del romanzo di Harry Potter cos’è un Luna Park.

Ebbene, anche in Valsassina abbiamo un Luna Park e tanti "babbani" che sera dopo sera lo frequentano.
Un vero e proprio punto di raccolta per decine e decine di ragazzi valsassinesi, che nelle tiepide sere estive si trovano ad Introbio per passare, con cinque euro a testa, una serata di divertimento e compagnia.

"Aspettiamo che arrivi il mese di luglio perchè sempre arrivano gli autoscontri" commenta uno dei tanti adolescenti che ogni sera vengono qui per divertirsi, "la Valle non offre molto per noi giovani, ed il Luna Park è sicuramente una bellissima occasione per stare insieme" afferma una giovane ragazza.

Ed è proprio cosi, al calar del sole in tanti si trovano davanti alle giostre sia a chiacchierare, scherzare e rubare qualche bacio alla ragazzina che piace.

"Veniamo qui tutte le sere, perchè non abbiamo altro posto dove andare" commenta quasi all’unisono un gruppetto di ragazzini, "basta un sms o un messaggio su facebook e ci mettiamo d’accordo per trovarci qui".
Alcuni si conoscono da scuola, altri dall’oratorio, ma quasi tutti cercano un momento di svago e divertimento urtandosi con le macchinine nella pista dell’autoscontro, ed è frequente vedere dei gruppi di ragazzi che tornano a casa camminando per la provinciale verso le undici dopo una serata al Luna Park.

Punto di raccolta, punto d’incontro, di ritrovo, chiamiamolo come vogliamo, ma in una Valle che pensa poco ai giovani, il fenomeno del parco giochi di Introbio è sicuramente da non sottovalutare, perchè i ragazzi hanno bisogno di un posto "loro" dove divertirsi, fare compagnia e creare nuove amicizie; a volte si parla tanto del disagio giovanile e di come risolverlo, ma alla fine, nei programmi estivi sono poche le manifestazione pensate per gli adolescenti.

Non è riempiendo le serate con concerti in ogni paese che si accontentano i ragazzi, bisognerebbe capire i loro bisogni, le loro esigenze e venir loro incontro con proposte adeguate. Purtroppo non è sempre cosi e alla fine, quello che le istituzioni non riescono a fare, riescono a farlo i privati, con una pista di autoscontri e un "calcinculo".

Ma non tutto è festa al Luna Park. “Le giostre” come vengono chiamate in Valle, molte volte sono al centro delle polemiche, in parte per i frequenti problemi tra ragazzi (come abbiamo scritto in un nostro articolo qualche giorno fa) che sfiorano le risse per ragioni banali e sopratutto per una questione ambientale.

Il rumore assordante della musica del parco di divertimento si sente ad Introbio e dintorni, fino a tarda ora (solitamente fino alle 23) e questo è senza ombra di dubbio un bel problema, perché a qualche decina di metri del prato dove solitamente viene ospitato il parco, ci sono abitazioni che subiscono sera dopo sera i troppi decibel emessi dalle casse acustiche.

Le lamentele sono parecchie, basterebbe poco, magari abbassare di qualche grado il livello delle casse e tutto andrebbe a posto, ma per ora, il rumore, insieme a qualche scaramuccia tra giovani rimane.
 

Una serata al Luna Park…
 

 

 

 

 

 




VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

PICNIC E SCAMPAGNATE, TORNERANNO TURISTI E VILLEGGIANTI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO