Grande Roberto Pensa: da Parlasco ai 6500 metri sull’Illimani in Bolivia



Prima impresa per un "cavallo di ritorno" dell’andinismo: Roberto Pensa di Parlasco, classe 1978, aveva smesso di andare in montagna all’età di 15 anni, riprendendo la passione solo recentemente. Oggi il coronamento di un sogno, quando è salito (pare unico dell’intera spedizione) in cima al Nevado Illimani, a quota 6462 metri. Del gruppo fanno parte anche altri due valsassinesi: l’organizzatore del viaggio Francesco Galperti e Ambrogina Tantardini, entrambi di Cortenova. Tutti fanno parte del CAI di Introbio.

La cima è stata conquistata nel pomeriggio di oggi (ora italiana, in Bolivia erano ore del mattino). Si tratta della seconda vetta della Bolivia (6.462 m), nelle Ande boliviane. Si colloca a Sud della Cordillera Real, che domina la capitale La Paz. La prima ascesione assoluta fu opera di sir William Martin Conway con Maquignaz e Pellissier nel 1898.

La notizia è trapelata non senza fatica in Italia, in serata. Solo dopo che i compagni di Pensa lo hanno convinto a divulgare il successo dell’ascensione.

Nella foto tratta dal suo profilo facebook Roberto Pensa.


 

Il monte boliviano (foto tratta da www.trekearth.com)

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

IL PONTICELLO "FANTASMA" ALLA BOCCA DI BIANDINO

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

agosto: 2010
L M M G V S D
« Lug   Set »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031