Gianpietro Goggi e il dibattito sull’acqua



Egregio direttore,
seguo con molta curiosità il dibattito che si è aperto sul prezzo dell’acqua nel nostro territorio e sono giunto alla conclusione che si fa molta fatica a spiegare le cose come in realtà sono.
Si sostiene che tale prezzo è molto contenuto ma si omette di dire quanto il cittadino paga concretamente tramite la bolletta che viene recapitata.
Sul mensile "il Pioverna" viene riportato un caso, tra i tanti, che riguarda il comune di Introbio ma che, in verità, accade anche in altri paesi. Cito testualmente: "Cinque residenti in un condominio dovranno pagare una bolletta di 626,41 euro a fronte di un consumo accertato di 237 metri cubi. Facendo una banale divisione, 1 mc d’acqua costa 2,64 euro. Si osserverà che il costo finale è gravato anche da imposte comunali e provinciali come la fognatura e la depurazione, che incidono per il 65% sul totale, con il costo dell’IVA al 10%, ma in realtà siamo ben lontani dalla cifra media di 0,22 euro che ci raccontano, omettendo la pesantezza dei balzelli aggiuntivi".
Non nego la legittimità dei costi aggiunti (anche se non mi paiono modesti) ma, per dovere di completezza, sarebbe più trasparente fornire cifre più reali.

Ti ringrazio se vorrai ospitare questa mia.

Cordialmente,
Gianpietro Goggi
 




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

PONTE DELLA VITTORIA, COSA SI DEVE FARE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

settembre: 2010
L M M G V S D
« Ago   Ott »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930