A Taceno tendopoli della protezione civile. Volontari da tutta la Valle



Qualche curioso si è avvicinato a chiedere e la risposta è stata: "Stiamo facendo un’esercitazione". In serata è stato montata una tendopoli nel campo di calcio dell’oratorio per far passare la notte ad alcuni dei "soccorritori" che domani mattina concluderanno le prove. Si è dunque svolta tra la mattinata e il primo pomeriggio di oggi, l’esercitazione denominata Resegone 2010 a Taceno..

All’addestramento (che avrà il suo seguito anche domenica mattina) hanno partecipato decine di volontari che distribuiti nel territorio del paese valsassinese hanno compiuto ognuno un compito prefissato, come dovrebbe accadere nel caso di una una vera e propria emergenza.

L’evento viene organizzato dal Comitato di Coordinamento Provinciale in collaborazione con la Provincia di Lecco. Nel parcheggio adiacente la chiesa di Taceno è stato allestito un piccolo campo base nel quale pernotteranno alcuni volontari come parte dell’esercitazione.
 
In Valsassina negli ultimi anni sono successi eventi naturali che hanno avuto bisogno dell’intervento dei volontari della Protezione Civile, che si sono dimostrati all’altezza delle diverse situazioni che hanno dovuto affrontare come frane, allagamenti e altri fenomeni naturali.
 
L’esercitazione odierna punta proprio a questo: migliorare le capacità di reazione da parte dei volontari ed essere preparati per affrontare casi reali di emergenza e criticità. Durante il week end sarà svolto un lavoro di simulazione di un evento catastrofico come un finto dissesto idrogeologico (di grande importanza in Valsassina).  

Tra le attività svolte molto importanti sono la pulizia del torrente e il censimento delle case a fianco: tutte le abitazioni da parte al corso d’acqua infatti saranno "perquisite" per capire se sono in pericolo idrogeologico o no. Sono inoltre stati allestiti passi carrai all’entrata della finta zona d’emergenza: le auto in transito vengono infatti fermate e viene spiegato loro la simulazione, dopo di che vengono fatte passare. Tutto questo è coordinato dalla segreteria posta nel campo base, con una stazione radio per comunicare anche con la base provinciale di Imbersago (possibile grazie ad un ponte mobile a metà strada).

Impegnati vari gruppi di PC della Valsassina (Ballabio, coordinatore dell’operazione locale, Moggio, Taceno) e del Lago (Colico e Mandello del Lario).

 
[Foto di Fabio Landrini e Fernando Manzoni – Copyright Esseti Media 2010]

 

 

 

 

 




VIDEO/Don Giacomo Tantardini per Natale

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

IL TUO 2018 È STATO

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO Valsassina




LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO