Cinque per mille ”decurtato”, un grave danno per le onlus della Valle



Il problema sta nella crisi finanziaria italiana, e in particolare nelle scelte governative – che in materia tagliano dai precedenti 400 ad appena 100 milioni di euro le risorse destinate a questa sorta di "manovra per le Onlus". In pratica, le organizzazioni di volontariato, sportive, assistenziali, che fanno uso del 5/1000 si vedranno costrette a perdere tre quarti di quanto previsto. E si tratta di tante realtà, una ventina nella nostra zona. Queste ultime, le Onlus valsassinesi, rischiano oggi di vedersi cancellate centinaia di migliaia di euro di possibili investimenti nel sociale.

Il solo Soccorso Centro Valsassina di Introbio ha qualcosa come mille donatori ogni anno; mille contribuenti che indicano l’associazione di volontari come destinataria di quella piccola fetta delle loro imposte, garantendo oltre ventimila euro di entrate – subito reinvestite in mezzi di soccorso.

Ma vediamo i meccanismi di legge e le realtà interessate:

"… è prevista la possibilità per i contribuenti di destinare una quota pari al 5 per mille dell’Irpef a finalità di interesse sociale (art. 63 bis del decreto legge n° 112/2008 – pdf). Le modalità di iscrizione e i criteri di ammissione al riparto per le diverse tipologie di soggetti sono stabilite con il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri – pdf del 3/04/2009 ad eccezione delle associazioni sportive dilettantistiche che svolgono una rilevante attività di interesse sociale le cui modalità di ammissione sono state stabilite dal Decreto del Ministro dell’economia e delle finanze del 02/04/2009, integrato successivamente dal decreto del 16/04/2009". 
[Fonte: Agenzia delle entrate]

In provincia di Lecco le associazioni e in generale i soggetti interessati al 5 per mille sono stati 338 nel corso del 2009. Di questi, 24 appartengono all’area d’interesse di Valsassinanews. Eccoli:

LE ONLUS DI VALSASSINA E CIRCONDARIO
SCUOLA DELL’INFANZIA BERNARDO PIETRO BERRI    VIA VENEZIA 27    PREMANA
LE GRIGNE SOCIETA’ COOPERATIVA SOCIALE ONLUS    VIA GALILEI 1/A    PRIMALUNA
LA MUGGIASCA COOPERATIVA SOCIALE DI SOLIDARIETA’ A R.L.    VIA ATTILIO GIORDANI 1    VENDROGNO
R.S.A. MADONNA DELLA NEVE O.N. L.U.S.    VIA MANZONI 7    PREMANA
LE BETULLE COOPERATIVA SOCIALE ONLUS    V CA’ MANZONI 1 FR MAGGIO    CREMENO
DI MANO IN MANO SOLIDALE SOCIETA’ COOPERATIVA SOCIALE ONLUS    VIA PONTE DEI RE N 6    BALLABIO
A.S.A. ASSOCIAZIONE AL SERVIZIO DEGLI ANZIANI ONLUS    VIA DON ARTURO FUMAGALLI, 5    INTROBIO
SCUOLA DELL’INFANZIA CESARE E MARIA CARISSIMO    PIAZZA VITTANI G    PARLASCO
SCUOLA DELL’INFANZIA VENINI    PZZA CAVOUR 4    INTROBIO
ASILO INFANTILE ANTONIA POZZI    VIA MANZONI 70    PASTURO    LECCO   
P.A. SOCCORSO CENTRO VALSASSINA    LOCALITA’ SCEREGALLI    INTROBIO   
SOCCORSO BELLANESE    VIA PAPA GIOVANNI XXIII 7B/C    BELLANO   
ASSOCIAZIONE "CENTRO ORIENTAMENTO EDUCATIVO"    VIA MILANO 4    BARZIO   
ASILO INFANTILE SAN GIOVANNI EVANGELISTA    VIA DE AMICIS 3    CASSINA VALSASSINA   
PENELOPE SEZ. TERRITORIALE LOMBARDIA    VIA MARTIRI DELLA LIBERTA 30    BELLANO   
BIBLIOTECA SAN FRANCESCO    VIA DON PAOLO MARIANI    MOGGIO    LECCO   
GRUPPO AMBIENTALE VOLONTARI INTROZZO    VIA ROMA 6    INTROZZO   
MOTO CLUB VALSASSINA GIULIO SELVA A.M.    VIA PRETORIO 14    INTROBIO
A.S.PREMANA ASSOCIAZIONE SPORT IVA DILETTANTISTICA    VIA VITTORIO EMANUELE 4    PREMANA   
VALSASSINA SKI TEAM    VIA ALESSANDRO MANZONI 6    BARZIO       
ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA CENTRO SPORTIVO CULTURALE CORTENOVA       
POLISPORTIVA BELLANO    VIA LORETI 7    BELLANO       
ASS.SPOR.CULTURALE BALLABIO 89 ASS. SPORTIVA DILETTANTISCA    VIA ROCCOLO N.8    BALLABIO   
CENTRO SPORTIVO CASARGO    VIA ITALIA 8    CASARGO    

24 realtà che in queste ore vivono con ansia l’evolversi della partita relativa al 5 per mille. Strettamente collegata, al momento, al futuro stesso del governo in carica. La situazione infatti è complessa: dopo l’approvazione della Finanziaria (ora denominata Legge di stabilità) e le proteste del mondo delle associazioni del volontariato e non solo, sembravano esserci margini per una marcia indietro e un ripristino delle risorse, i famosi 400 milioni di euro fino a ieri a disposizione. Che potrebbero saltar fuori dal famoso "decreto Milleproroghe" di fine anno. Ma i problemi di tenuta del governo Berlusconi rischiano di mandare in fumo anche questa esile speranza.

>>> Ok della Camera alla finanziaria. Il 5 per mille ridotto scatena il no profit (dal Sole 24 Ore)
>>> Ecco cosa prevede la legge di stabilità (dal Secolo XIX)
>>> Legge Stabilità, ok governo: 300 mln a 5 per 1.000 a prossimo dl (fonte: Reuters, 7 dicembre)
 

Nei prossimi giorni un’inchiesta di VN sulle realtà valsassinesi danneggiate dallo "squartamento" del 5 per mille.

 

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

LA VALSASSINA È BELLA MA...

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

dicembre: 2010
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031