”Regali” dopo Natale: le strade della Valle, un gigantesco colabrodo



In tutta la Valsassina, le strade sono diventate un colabrodo. Ovunque, soprattutto sulle vie più battute, stanno spuntando buche, pezzi d’asfalto che si sono letteralmente staccati, lasciando sotto di loro ghiaia e fango. Sulle carreggiate nei giorni di festa è anche caduta molta acqua, che non ha certo aiutato la situazione. Gli automobilisti sono preoccupati e le segnalazioni iniziano ad essere tante, L’asfalto sembra in condizioni peggiori rispetto agli altri anni, soprattutto nelle strade secondarie dei diversi paesi della Valle. 

Acqua e gelo, oltre al passaggio delle lame e ruspe che hanno liberato le strade della neve nei giorni scorsi e il sale buttato dagli spargisale per sbrinare il manto stradale, hanno rovinato in maniera evidente le strade valsassinesi.

Le temperature sotto lo zero hanno gelato e ingrossato l’acqua tra le fessure dell’asfalto, ingrandendole, e il rialzo di temperatura degli ultimi giorni l’ha invece sciolta di nuovo, creando però delle spaccature irrimediabili; diverse crepe e soprattutto buche sono comparse dappertutto.

Le situazioni più gravi si registrano nella zona industriale di Cortabbio nel comune di Primaluna, dove in Via Merla, sede di diverse industrie, il manto stradale si trova in uno stato calamitoso. Alcuni residenti della zona si sono lamentati della situazione che, secondo quanto hanno riferito a Valsassinanews, "Non è assolutamente nuova". "Il cattivo tempo ha aiutato a far diventare la strada un colabrodo, con buche giganti, ma la via versava in condizioni disastrose anche prima delle nevicate, ora ovviamente la situazione è diventate insostenibile".

Oltre alle diverse fabbriche e capannoni presenti sulla Via Merla, in fondo alla strada si trova la pista di sci di fondo, molto frequentata in questi giorni di festa; al riguardo, alcuni degli sciatori provenienti da fuori Valle hanno avuto una brutta impressione sullo stato dell’unica strada che porta alla pista: "Qualcuno dovrebbe sistemare il manto stradale per bene, le buche sono giganti e non è una buona immagine per il turismo del paese" ha commentato uno dei frequentatori della pista.

Altre segnalazioni arrivano dalla nuova Lecco-Ballabio, la ex SS 36 Dir (ora NSA 299) dove si sono formati veri e propri crateri prima dell’ultima galleria

Un paio di commenti sulle strade, tratti dalla nostra pagina su Facebook:

Vinka Bg
Auguri a tutta la redazione ed a tutti i valsassinesi…consiglio un articolo sulla situazione delle strade di Barzio che dopo i danni di sale, neve e spalaneve sono diventate disastrose con buchi ovunque…da terzo mondo..

Barbara
anche qui crateri ovunque …….buon natale 
 

VIA MERLA IN FRAZIONE CORTABBIO DI PRIMALUNA

.

 

 

 

 

 




I "TEST" DI VN

QUORUM ALLE ELEZIONI, SE MANCA IL 50% ARRIVA IL COMMISSARIO

  • Giusto così, se non c'è interesse... (35%, 82 Voti)
  • Pericolo per i nostri paesi con una sola lista (29%, 69 Voti)
  • Brutto segno per la democrazia (28%, 65 Voti)
  • È sempre il solito magna-magna (7%, 17 Voti)
  • L'argomento non mi interessa (1%, 2 Voti)

Totale votanti: 235

Loading ... Loading ...

METEO Valsassina




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

dicembre: 2010
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031