Pasturo, presepe ”creativo” con re Magi a cavallo e il Cardinal Martini



Tra villeggianti e abitanti del paese, l’affluenza all’evento è stata notevole, soprattutto grazie al passaparola degli organizzatori e grazie al loro impegno nel progetto. La manifestazione è partita da Baiedo; la prima tappa è stata in piazza San Pietro, dove è stato rappresentato il censimento, accompagnato dalla musica del corpo musicale di Pasturo. Quindi la processione è continuata per la via alta della frazione, in direzione della chiesa parrocchiale.

Durante il tragitto molte fermate, durante le quali Maria e Giuseppe bussavano a diverse case per ottenere asilo: ovviamente, ciò non ha prodotto alcun risultato utile.

La coppia si è fermata infine davanti alla chiesa di sant’Eusebio, dove è stata festeggiata la nascita del bambin Gesù.

Quindi il corteo è continuato fino in piazza Vittorio Veneto, dove i re Magi – in sella a dei cavalli – hanno incontrato Erode.

Infine il cammino si è concluso al campo dell’oratorio, quando i personaggi del presepio – Magi compresi – hanno portato i loro doni alla Santa Famiglia nella capanna. Alla fine della rappresentazione, i re Magi hanno donato caramelle ai più piccoli; i grandi invece hanno potuto scaldarsi con cioccolata e vin brulè.

Durante la processione c’è stata anche la presenza di Carlo Maria Martini, rappresentato da un figurante. Con questo espediente la figura del grande uomo di chiesa è potuta essere viva nel presepio, dispensando consigli e dando lezioni di vita cristiana.

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

'VECCHIA' LECCO-BALLABIO, NUOVI LAVORI STRADALI

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

gennaio: 2013
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031