PER I RE MAGI E LA BEFANA AD INTROBIO SI È FERMATO PERFINO IL PULLMAN



Un quarto alle nove: il corteo dei tre Re, accompagnato dalla fanfara di Cortabbio, da una carrozza e da un carro, è arrivato di fronte alla chiesa. Ad aspettarlo moltissime persone, compresi tanti bimbi che con gli occhi lucidi dall’emozione osservavano attenti la presenza dei "Magi". Perfino il pullman di linea si è fermato ad aspettare per quasi mezz’ora interrompendo la sua corsa causa il fatto che il viale della Vittoria era chiuso al traffico per la manifestazione. Dopo il suono delle campane che annunciava il loro arrivo in chiesa, i tre Re sono entrati nella cerimonia religiosa, recandosi con i loro doni fino all’altare.

Finita la parte "sacra", il corteo ha ripreso la corsa percorrendo le strade del paese per recarsi al campetto dell’oratorio dove è stato accolto da una moltitudine di persone.

Tra palta, trippa e tanti sorrisi, i tre Re si sono messi a disposizione dell’organizzazione dietro ai banchetti per la distribuzione delle caramelle e dolci per i più piccoli; nel frattempo, dall’alto è scesa tra i presenti la Befana, che con la sua scopa ha salutato quanti la aspettavano con la testa all’insù

Complice il buio col quale si è calata la Befana, alcuni "bambini birichini" l’hanno bersagliata con delle palle di neve: per loro, ha detto la vecchia signora scendendo con la scopa in mano, "niente dolci, solo carbone"…

 

 

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

MALTEMPO: FA ANCORA PAURA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

gennaio: 2013
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031