PIANI DI BOBBIO, IL VENTO FERMA LE CABINESCIATORI COMUNQUE TORNATI IN VALLE



Jeep (dell’ITB e del Soccorso alpino) e slitte al posto delle cabine. Un fuori programma dettato dal meteo per i turisti che hanno trascorso la giornata ai piani di Bobbio: al ritorno dalle piste hanno trovato la funivia ferma a causa delle raffiche di vento che fino a sera hanno spazzato la Valsassina. Va detto che alla partenza, correttamente erano stati esposti gli avvisi del caso, che invitavano alla cautela, ad esempio portandosi in quota scarpe adatte ad un possibile rientro appunto a piedi. E non si può dire che domenica non fosse previsto vento in zona.

La maggior parte degli sciatori ed escursionisti sono rientrati in tempo – prima delle quattro del pomeriggio -, gli altri (circa un quarto delle presenze della giornata) sono ridiscesi – alcuni a piedi (più o meno 400), altri ancora come detto a bordo di mezzi messi a disposizione. Le luci dei fanali di fuoristrada e motoslitte hanno punteggiato a lungo la montagna sopra Barzio. Non si segnalano problemi ulteriori.

Il tutto è accaduto nell’ultimo giorno delle festività di Natale e fine/inizio anno, dunque già parecchi turisti e villeggianti erano ripartiti. E pur trattandosi di una domenica, di gente a Bobbio ce n’era molta ma non la quantità enorme registrata nei giorni scorsi.

IN QUESTA PAGINA LE FOTO DELLA DISCESA E DEL VENTO IN QUOTA
IMMAGINI DI SAMUELE VIGANO’ E DIEGO INVERNIZZI PER VN
COPYRIGHT ESSETI MEDIA 2013
– TUTTI I DIRITTI RISERVATI

Questo il comunicato stampa inviato in serata dall’ITB:

Piani di Bobbio: fermata la cabinovia alle ore 16 a causa del vento
Circa 400 persone sono scese a Barzio a piedi

Il forte vento che ha battuto da giovedì a oggi le montagne lombarde, costringendo alla parziale chiusura degli impianti molte località (tra cui Bormio e Madesimo), oggi ha colpito anche i Piani di Bobbio & Valtorta.

Alle 16 ITB (Imprese Turistiche Barziesi, la società che gestisce gli impianti a fune) è stata costretta a fermare la cabinovia a causa delle forti raffiche. Delle 3.500 persone presenti oggi a Bobbio, tra sciatori ed escursionisti, circa 400 sono scese a Barzio a piedi. Già dal mattino ITB aveva segnalato a tutti il rischio vento e la possibile discesa a piedi.

“Abbiamo seguito da vicino, come operatori di ITB in sinergia con il Soccorso alpino, la discesa di sciatori ed escursionisti sino al piazzale di Barzio – spiega Massimo Fossati, amministratore delegato di Imprese Turistiche Barziesi – Purtroppo l’arresto degli impianti alle ore 16 non ha permesso di poter portare a valle in cabinovia tutte le persone che a quell’ora erano ancora in quota data la splendida giornata. Ci rendiamo conto che la discesa, parzialmente al buio dato l’orario, sia stato un disagio per molti, ma purtroppo simili eventi non dipendono da noi. In ogni caso a nome di ITB mi scuso per quanto avvenuto con le persone che hanno dovuto affrontare la discesa a piedi”.

IL VENTO IN QUOTA SPAZZA LA NEVE SULLE ROCCE

 

 

 

 

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

MALTEMPO: FA ANCORA PAURA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

gennaio: 2013
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031