PDL, LA SCELTA DI ANTONIO PASQUINI.”RESTO, CON TANTA PACE DEI GOLPISTI”



Pasquini non va con i "Fratelli d’Italia", nonostante il suo passato in Alleanza Nazionale. Il politico valsassinese e anzi, ha parole abbastanza dure per certi "golpisti". In una dichiarazione resa unitamente a Mauro Piazza, Nava e Giulio Boscagli, annota tra l’altro che "Con il direttivo abbiamo costruito un partito di eccellenza nello scenario nazionale e in grado di funzionare in un clima di rispetto e armonia, riconoscendo il merito e il lavoro di ogni singolo contributo".

"A Lecco nel PdL – prosegue Pasquini – regna la libertà di espressione e di critica, senza untuosi servilismi di facciata per chicchessia. Credo che le recenti novità siano solo uno snodo temporaneo di una grande evoluzione politica in corso. Quello che preme a me e a Mauro Piazza è tenere unita una rete di persone valide e di amministratori capaci di dare risposte serie al territorio e in grado di fare la  "bella politica", vera risorsa e stimolo in tempi difficili".

E conclude: "I fatti ci danno ragione e la nostra casa tiene ed è luogo di crescita e di confronto per il centro destra lecchese, con tanta pace di golpisti e scossoni".

DAL NOSTRO ARCHIVIO (marzo 2012):

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

MALTEMPO: FA ANCORA PAURA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

gennaio: 2013
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031