INCENDIO AUTO A PREMANA: I CARABINIERI DENUNCIANO IL PRESUNTO AUTORE



Il proprietario del veicolo, svegliato dai rumori, affacciatosi dalla finestra di casa e, notate le fiamme che avvolgevano la propria auto, ha chiamato immediatamente i soccorsi. Sul posto, oltre ai Vigili del Fuoco, i Carabinieri della Stazione di Casargo e del Nucleo Operativo di Lecco che, constatata la natura dolosa dell’evento, hanno avviato sin da subito le indagini, acquisendo alcune testimonianze e i filmati registrati dalla telecamere di videosorveglianza. Contro i ladri utile la sicurezza passiva. Preziose anche le segnalazioniUltimati gli accertamenti sul posto, attraverso analisi degli elementi raccolti nel corso del sopralluogo, i militari sono riusciti a restringere il cerchio nei confronti di un soggetto, nei cui confronti emergevano forti sospetti.

A destra, il capitano Francesco Motta ai cui ordini hanno agito
i Carabinieri che hanno identificato il presunto attentatore

Avviate le ricerche, il presunto autore del fatto è stato localizzato nel pomeriggio di venerdì e, dopo un lungo pedinamento iniziato in Valsassina, fermato a Lecco da un equipaggio del Nucleo Operativo e Radiomobile. Una volta identificato, R.G., 41enne di origini siciliane, residente a Costamasnaga, veniva sottoposto a perquisizione con esito positivo, poiché all’interno del veicolo i Carabinieri rinvenivano un bidoncino contenente della benzina, nonché un accendino. Quindi, accompagnato in Caserma per gli ulteriori accertamenti, di fronte all’evidenza dei fatti l’uomo ha ammesso le proprie responsabilità e, nel corso della confessione, ha giustificato il gesto come una ripicca nei confronti del proprietario del veicolo incendiato, poiché, a suo dire, tempo fa gli aveva forato le gomme della propria autovettura.

Una volta ultimati gli accertamenti, R.G. è stato denunciato a piede libero alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Lecco, con la pesante accusa di incendio doloso, reato per il quale è prevista la pena della reclusione da 3 a 7 anni.

Fonte: Carabinieri lecco
[L’immagine in evidenza è di repertorio e non raffigura esattamente quanto accaduto]

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

'VECCHIA' LECCO-BALLABIO, NUOVI LAVORI STRADALI

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

gennaio: 2013
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031