ROGO DEL ”CICLAMINO”, BERI E FLOREANO RINVIATI A GIUDIZIO. PROCESSO IL 3/6



La prima udienza del processo è stata fissata per il 3 giugno di quest’anno. Il rinvio a giudizio è stato deciso questa mattina dal GIP del tribunale di Lecco Massimo Mercaldo che ha dunque accolto le richieste avanzate in questo senso dala PM Rosa Valotta. A difendere i due imputati gli avvocati Christian Malighetti e Marcello Perillo, mentre la parte civile – i due figli della vittima Chiara e Daniele e la Società Magiga Spa, proprietaria dello stabile – è rappresentata dal legale Fabrizio Consoloni.

Il tragico fatto avvenuto nelle prime di domenica 19 dicembre 2010 scosse la Valle e non solo. Il ristorante-pizzeria di Crandola Valsassina era infatti notissimo e frequentato e ben conosciuti e apprezzati erano pure i gestori. Il dibattimento di giugno si svolgerà davanti al presidente della Sezione Penale Ambrogio Ceron.

GLI ARTICOLI SUL CASO DEL CICLAMINO (dal nostro archivio):

 

 

 




MARGNO, IL VICINO: “POTEVO SALVARLI”

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

CODE PER LAVORI A BALISIO

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

gennaio: 2013
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031