GLI STUDENTI DEL CFPA DI CASARGO A LEZIONE DI LEGALITÀ E SICUREZZA



Molti si sono chiesti, ieri, il perché della presenza di numerose vetture di Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza (e non solo) all’esterno del Cento di formazione Professionale in Alta Valsassina. E’ presto spiegato: nel contesto delle attività di prevenzione previste per la legalità e la sicurezza sono stati attivati dei "percorsi di sensibilizzazione" nelle scuole e la prima struttura coinvolta dell’intero territorio della provincia di Lecco é stata proprio il CFPA di Casargo.

Alla presenza del Prefetto, dei rappresentati delle forze dell’ordine, dell’assessore provinciale Luca Teti e del presidente Francesco Maria Silverij, ben 70 studenti delle classi 3e/4e/5e hanno avuto modo di ascoltare le testimonianze e le indicazioni fornite.

"Abbiamo scelto come prima scuola il CFPA di Casargo per via del naturale coinvolgimento dell’Apaf e per la presenza del convitto nella struttura, che richiede quindi ai ragazzi una maggior condivisione di responsabilità per via della maggior indipendenza" ha affermato l’assessore Luca Teti.

"Con orgoglio intendiamo far vivere agli studenti del CFPA di Casargo delle esperienze che consentano una crescita tanto professionale quanto personale ed é per questo motivo che giudicò di estrema rilevanza l’attività di educazione e sensibilizzazione svolta oggi" ha concluso il presidente Francesco Maria Slverij.

 

 

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

MALTEMPO: FA ANCORA PAURA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

gennaio: 2013
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031