BELLANO-VENDROGNO, DE POI: ”LINEA SALVA”. MA SOLO IL GIOVEDÌ



La reazione dell’amministratore provinciale giunge attraverso un comunicato stampa. Franco De Poi dichiara che la corsa viene preservata un solo giorno alla setitmana e ribadisce che non ha gradito il metodo scelto dai due primi cittadini di Bellano e Vendrogno per protestare contro il taglio della corsa Bellano-Vendrogno delle 11. Ecco il testo integrale.

“Se alcuni sindaci credono che andare sui giornali sia il metodo per ottenere le cose, si sbagliano: sono abituato a confrontarmi e a discutere sui problemi, cercando di risolverli. Infatti lo scorso 15 gennaio ho invitato i sindaci di 53 comuni per proporre alcune riorganizzazioni sulle corse degli autobus che transitano sul loro territorio. Dei 16 Sindaci della Valsassina e Lago, 7 hanno partecipato all’incontro, condividendo la situazione del Trasporto Pubblico Locale, proponendo e trovando soluzioni. Purtroppo gli amministratori di Bellano e Vendrogno erano assenti. Già da giorni con i miei collaboratori stiamo lavorando con la società Lecco Trasporti per trovare soluzioni alle richieste scaturite durante l’incontro con gli amministratori e posso confermare che con l’azienda di trasporto ci siamo impegnati per mantenere la corsa delle ore 11 da Bellano a Vendrogno al giovedì. Purtroppo il tempo delle vacche grasse è finito: grazie al governo Monti siamo stati obbligati a fare queste riorganizzazioni delle corse, pur nella consapevolezza di creare qualche disguido all’utenza".

LA PROTESTA DEI DUE PAESI:

 




STRADE VUOTE, LA VALLE ‘RISPETTOSA’

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COME RIEMPI LE GIORNATE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

febbraio: 2013
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728