TORNA BARZIO INFORMA, IL PERIODICO DELLA MAGGIORANZA BARZIESE. E FERRARI…



Noi non molliamo!” è un titolo che mostra sicurezza nonostante il primo cittadino sottolinei ancora una volta quanto da Roma incompetenza e incapacità non sostengano il ruolo delle amministrazioni locali, anzi, i sempre maggiori tagli alle spese e la forzata riduzione di rappresentatività ne sviliscono ogni sforzo.

BARZIO APPROVA LE CONVENZIONI COI COMUNI DELL'ALTOPIANO. MA... “Noi non molliamo!” potrebbe però anche esser letto come l’ufficialità a voci che in paese già circolano, cioè alla riconferma della squadra Ferrari-Airoldi in vista delle prossime elezioni amministrative. Il sindaco inoltre ricorda gli sviluppi delle convenzioni con gli altri quattro comuni dell’altopiano (Polizia Locale, protezione civile e catasto) e annuncia l’ennesimo cambio di gestione al centro sportivo Conca Rossa, tutti argomenti già ampiamente trattati dal nostro giornale. Chiude il suo intervento accennando alla vocazione turistica di Barzio quindi alle iniziative estive.

In seconda e terza pagina, oltre a riportare gli ordini del giorno degli ultimi consigli comunali e le delibere di maggior interesse, il periodico presenta il nuovo operatore ecologico in servizio da marzo, Walter Sala, con oneri totalmente coperti della Provinca di Lecco.

Viene poi illustrato l’accordo con la società ITB la quale si prende carico della manutenzione della “pista” Bobbio-Barzio e della pulizia neve da via Arola alla località “La Piazza”.

Trova spazio l’aggiornamento sui materiali destinati al sacco viola: da marzo riciclabili anche piatti e bicchieri di plastica; al contrario ancora sacco indifferenziato per le posate di plastica.

Si entra quindi nel dettaglio del passaggio di consegne alla Conca Rossa e del nuovo contratto stipulato con l’impresa La Puppola di Pasquini Mirco. Ampio spazio è infine dedicato alla neonata associazione sportiva Stella Alpina la quale espone alla cittadinanza i propri intenti sportivi ed educativi.

Le pagine 4 e 5 sono interamente concesse all’annuncio del reinserimento del territorio dell’altopiano valsassinese nel Piano Territoriale Regionale d’Area insieme alle Orobie bergamasche. Il PTRA si rivolge a territori montani eccessivamente compromessi nel suolo e con un consistente disordine urbanizzativo, ambientale e paesaggistico, e nutre finalità strategiche di valorizzazione attraverso proposte di sviluppo economico-sostenibile. Segue un’approfondita analisi delle attività e delle finalità di questa cooperazione, che non trascura il settore turistico.

L’elezione del nuovo Pontefice dà modo di ricordare il barziese don Giacomo Tantardini, mancato il 19 aprile 2012, raccontando della salda amicizia che legava i due sacerdoti e citando le parole fraterne che l’attuale papa dedicò più volte a don Giacomo.

Ad ottant’anni dalla consacrazione della chiesa parrocchiale, il periodico recupera un intervento dello studioso Oleg Zastrow sulla storia appunto della chiesa dedicata a s. Alessandro.

Trovano spazio nel trimestrale anche la presentazione del libro “Leopoldo Gasparotto alpinista e partigiano” avvenuta in Biblioteca in occasione della festa del 25 aprile; la bibliografia ufficiale del rieletto Presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano; la cronaca dello spettacolo comico di Ale&Franz e Gigi Rock a firma del nostro Diego Invernizzi, e l’anteprima delle manifestazioni estive organizzate dall’associazione Le Contrade. Conclude la pubblicazione uno spazio-giochi dedicato ai cittadini più piccoli.

 

 

 




VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COVID, "COPRIFUOCO" ALLE 22: COSA NE PENSI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO