QUELL’AMBULANZA DONATA DA INTROBIO ORA FA DA ”OSPEDALE” IN CAMERUN



A parlarne, presso l’associazione di volontari introbiese, è stato il padre missionario a cui l’SCV ha donato un’autoambulanza attrezzata che da noi non era più a norma ma in Africa é "superlusso", oltre ad alcune divise in disuso. la mini spedizione proveniente da Yaoundè, racconta il presidente Fulvio Tantardini, "aveva foto da mostrare e il grande desiderio di incontrarci di persona per ringraziarci. Poi abbiamo mangiato insieme una pizza, un evento dato che loro non l’avevano mai mangiata".

Ospiti la missionaria laica Silvana Panzeri di Galbiate (da 42 anni in Camerun come volontaria) e padre Gaston Berger Foussoum che operano nella missione “Esperance Vie” di Batouri. Nel corso della serata i presenti (gruppo missionario, presidente SCV e alcuni consiglieri del Soccorso Centro Valsassina) sono stati informati circa le attività della missione e hanno visionato le foto riguardanti l’ambulanza donata dal Soccorso Centro Valsassina e mandata fin laggiù con grandissima felicità da parte di tutti loro. "Ci è stato riferito – spiega Tantardini – che è l’ambulanza più attrezzata del Camerun, e questo fa molto piacere perchè il consiglio direttivo dell’SCV ha fortemente voluto donarla lasciandola completa di tutta l’attrezzatura e i presidi (da noi obsoleti perchè dopo 10 anni e 200.000 km per legge un’autoambulanza non può più effettuare trasporti sanitari di nessun genere né in emergenza né come servizi assistenziali), quindi è inutile svuotarla e inviarla nuda e cruda perchè i presidi non si possono adattare ad altre ambulanze nuove o riutilizzate. Per questo motivo, con grande nostra gradita sorpresa, Padre Gaston ha parlato dei vari progetti, in particolare quello molto ambizioso riguardante l’impiego dell’ambulanza ricevuta, destinata all’ospedale di Batouri, consistente nella formazione del personale medico e infermieristico e l’uso del mezzo come struttura sanitaria mobile che può operare in tutto il territorio della diocesi. Addirittura si parlava di poterla usare per piccoli interventi chirurgici a “domicilio”, cosa di vitale importanza per l’intera zona data la carenza di strutture sanitarie adeguate, le difficoltà di percorrenza e le grandi distanze dai maggiori centri medici attrezzati".

In questa pagina alcune immagini dell’ambulanza partita l’anno scorso da Introbio e ora validamente al lavoro a Yaoundè e dintorni. In basso, il link ad un nostro articolo del 2010 relativo ad una precedente donazione del Soccorso Centro Valsassina (allora presieduto da Franco Selva).

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

IN ARRIVO INVERNO E NEVE

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO