FUNIVIA CHIUSA: PANICO E VERSIONI DIVERSE IN ALTA VALLE. MA ALLA FINE…



La clamorosa sospensione (annunciata come "definitiva" da un cartello affisso agli impianti) di un servizio oltretutto di pubblico interesse sta suscitando un vespaio di reazioni. E di silenzi. Andiamo con ordine: la redazione di Valsassinanews si mette subito in contatto con la "vecchia" gestione dell’ITA e al ‘Baitok’, Nanni Denti, mette subito le mani avanti: "Non rilascio dichiarazioni, dovete sentire i nuovi dirigenti dell’ITA…". Quindi? "Quindi il Comune di Margno".

E’ domenica, proviamo a chiamare il sindaco Massimiliano Malugani – il cui cellulare però risulta irraggiungibile. Il primo cittadino "competente" non si trova, sentiamo allora il sindaco di un altro Comune – non direttamente coinvolto ma vicino e comunque interessato: Casargo. Pina Scarpa risponde subito e prova a smorzare le polemiche. "Secondo me non è certo che la funivia chiuda davvero; certo, è un’ipotesi che non si può escludere, bisognerà vedere che cosa decide la società di gestione. Rimane il fatto che qui si rischia l’interruzione di un servizio pubblico e oltretutto di interesse generale. Se si ferma la funivia, il danno è per tutta l’Alta Valsassina, compreso Casargo. Dobbiamo smetterla di ragionare singolarmente, Betulle e Paglio sono un tutt’uno e vanno rilanciati".

Altra chiamata, stavolta direttamente all’oggetto della vicenda: la funivia. Al piazzale di Margno ci rispondono e finalmente emerge quella che appare – trattandosi di informazioni di prima mano – la versione autentica o quantomeno la più verosimile: "Sì, è vero, da domani chiudiamo, definitivamente. Ci sono questioni economiche che costringono a far saltare il servizio". Insistendo, emergono i fatti, almeno stando ai dipendenti: "Non veniamo pagati da mesi, veda lei se dobbiamo continuare…".

Quali che siano le ragioni, è chiaro che qualche rimedio andrà trovato, specialmente in pieno luglio. Su questo, l’unico a sbilanciarsi in qualche modo è ancora il sindaco di Casargo. "Tutti noi siamo già allertati – dichiara a VN Pina Scarpa – e se sarà necessario un ‘paracadute’ siamo pronti ad aprirlo…".

 
LEGGI ANCHE:

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

MALTEMPO: FA ANCORA PAURA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO