TACENO NELL’UNIONE? LA SINDACA SI RIMETTE ALLA VOLONTÀ DEGLI ALTRI COMUNI



E’ serena, Marisa Fondra, come chi sa bene che le cose "vanno": bene o male, comunque lei i passi corretti li ha compiuti, adesso sta agli altri valutare e decidere. Parliamo della potenziale adesione della sua Taceno all’Unione dei Comuni del Centro Valsassina, apparentemente cosa fatta ma in realtà ancora da approvare definitivamente. Manca in effetti il via libera da parte di Cortenova (tutt’altro che scontato: se ne parlerà venerdì nel consiglio comunale di quella località e c’è chi contempla anche l’ipotesi di un "no" che sarebbe fatale all’ipotesi – essendo necessario per legge l’ok di tutti i paesi che già fanno parte dell’Unione).

E sul tema non sono mancate polemiche (ultime in ordine di tempo quelle sollevate ad Introbio). Ma come si diceva il sindaco di Taceno si dimostra tranquillo e anzi a VN dichiara che si rimette alla volontà degli altri Comuni, attendendo la decisione definitiva con fiducia e serenità. Su un fronte nuovo, poi, Marisa Fondra entra ancor più nel dettaglio e lo fa con ulteriore calma: parliamo della questione dell’auto infermieristica attualmente stazionante proprio nel territorio del suo paese e sulla quale ieri il presidente del Soccorso Centro Valsassina Fulvio Tantardini ha fatto alcune dichiarazioni importanti. "Per noi non c’è problema – afferma Fondra,contattata dalla nostra redazione – se si deciderà che il mezzo sanitario va spostato lo accetteremo".

Insomma: gran calma. Almeno fino a venerdì sera quando il "verdetto" emesso da Cortenova sarà pressoché inappellabile.
 

 

 

 




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

VIOLAZIONI DELLA ZONA ROSSA: COSA NE PENSI

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

novembre: 2013
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930