BARZIO: INCONTRO ELETTORALE ANCHE PER FERRARI. I PROGRAMMI DEI DUE CANDIDATI



Con Ferrari tre assessori uscenti – Piergiorgio Airoldi, Marco Canali e Silvia Crippa -, mentre per gli altri candidati si tratterebbe della prima esperienza amministrativa. Il sindaco uscente ha illustrato l’operato della sua amministrazione. Rivendica l’attenzione alla comunicazione tra palazzo e cittadinanza, sia con lo strumento del giornalino e della pagina facebook ufficiale del comune di Barzio, sia con la realizzazione del sito che ancora nel 2009 mancava. Notevole anche il sostegno che l’amministrazione ha dedicato all’associazionismo locale.

PARTITA A BARZIO LA CAMPAGNA ELETTORALE. <BR>ALMENO SU FACEBOOK...Tra le attività che destano meno clamore immediato ma fondamentali per l’amministrazione Ferrari ha ricordato l’approvazione del Piano di governo del Territorio senza osservazioni da parte degli organi superiori (unico caso in provincia), e con un esborso limitato di 75mila euro in quanto affidato al Politecnico di Milano invece che a studi privati. In termini ambientali l’amministrazione uscente ha realizzato il PLIS – parco locale di interesse sovra-comunale, un corridoio ecologico tra il parco delle Orobie bergamasche e quello delle Grigne, che garantisce la tutela dell’area interessata.

Ferrari riconosce infine, nell’arco del mandato, una proposta turistica di qualità e di quantità – dal passaggio del Giro d’Italia, al centro del paese tornato protagonista delle manifestazioni estive – pur dovendo confrontarsi con una situazione economica non fortunata.

È Silvia Crippa a presentare la situazione economica di palazzo Manzoni. Ereditato un debito di 5,2 milioni di euro, ci si avvia a fine mandato con un debito residuo di 4,5 milioni. Il comune di Barzio ha 53 mutui da saldare – 50 accesi tra il 1999 e il 2009, tre quelli dell’attuale giunta – con scadenza media tra il 2022 e il 2030, comportando nei prossimi anni un capitolo di spesa annua vicino ai 490.000 euro. Crippa ricorda anche che negli ultimi tre anni solo la metà della cifra versata dai barziesi come IMU è entrata nelle casse comunali. Queste situazioni hanno imposto di legare la realizzazione di ciascuna opera pubblica al reperimento di finanziamenti adeguati presso enti superiori.

La proposta culturale offerta da Barzio durante tutto l’arco dell’anno è motivo di vanto per l’assessore Airoldi che espone il primato provinciale della biblioteca civica in fatto di prestiti e numero di lettori e l’impegno costante nell’avvicinare i più giovani alla lettura. Airoldi ha inoltre sostenuto nella proposta artistica e culturale estiva il profilo di eccellenza che già da molti anni caratterizza le scelte della commissione biblioteca.

> IL PROGRAMMA DELLA LISTA "NUOVA BARZIO" (Pdf)

– – –

> LA PROPOSTA ELETTORALE DI "BARZIO PER IL FUTURO" (Pdf)

Innovare e progredire nel rispetto delle tradizioni è la linea scelta da Barzio per il futuro che candida Paolo Bianchi alla carica di sindaco.
Se la difficile situazione economica può incidere nell’attività amministrativa, le idee, il lavoro e l’impegno non possono subire vincoli. Ecco quindi che il gruppo di Paolo Bianchi si prefigge di “fare” per migliorare l’esistente. Il ruolo centrale di Barzio nell’altopiano e per la Valsassina è una delle linee principali del programma di Barzio per il futuro. Non da meno è considerata la tutela del territorio e la sinergia tra le attività ai Piani di Bobbio e il centro abitato.

Con queste parole la lista di Bianchi si ripresenta alla cittadinanza dopo un mandato come minoranza di consiglio comunale.
Sono passati cinque anni di attività amministrativa che il gruppo di minoranza "Barzio per il futuro" ha affrontato con entusiasmo per onorare l’impegno assunto con i Barziesi. Abbiamo spesso contestato le scelte o le "mancate scelte" della maggioranza, ma sempre nel rispetto dei ruoli, con spirito propositivo e mai facendo sterile ostruzione.
Nonostante i difficili momenti che stanno vivendo i piccoli Comuni, riteniamo che il i nostri cittadini, il nostro territorio, e Barzio in particolare, abbiano potenzialità di tutto rilievo che devono essere valorizzate per migliorarle ulteriormente. Rinnoviamo quindi il nostro impegno, mettendo a disposizione di tutti le idee, la voglia di fare, la capacità e la professionalità per il bene del paese.

 

L’ARTICOLO SULLA PRIMA SERATA ELETTORALE DELLA LISTA DI BIANCHI

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

MALTEMPO: FA ANCORA PAURA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO