IN CARCERE IL MOLESTATORE DI BALLABIO: DEVE SCONTARE OTTO MESI



L’uomo si era responsabile Il 18 dicembre 2012 a Ballabio (zona Roncaiolo) di un grave episodio, avendo provato a molestare una minore e compiendo al suo cospetto atti di autoerotismo. Le indagini avviate dai Carabinieri del Nucleo Operativo di Lecco, attraverso l’analisi delle telecamere di videosorveglianza comunale e l’assunzione di dichiarazioni da persone comunque presenti in zona quel giorno, avevano permesso di concentrare le indagini su D.B.P., titolare di precedenti specifici, al quale durante una successiva perquisizione domiciliare, erano stati sequestrati dei capi di abbigliamento compatibili con quelli descritti dalla ragazzina.

Il successivo iter giudiziario, rapidissimo, ha comprovato la  responsabilità penale del 40enne che nel pomeriggio di ieri è stato tratto in arresto e tradotto presso la locale Casa Circondariale.
 

DALL’ARCHIVIO:

 

 

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COME RIEMPI LE GIORNATE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

STRADE VUOTE, LA VALLE ‘RISPETTOSA’

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO