ELISOCCORSO AL LAVORO/UN FERITO A ESINO, ATTACCO DI PANICO A BOBBIO



Situazioni non particolarmente gravi in entrambi i casi, ma l’eliambulanza si è dovuta levare per raggiungere i teatri dei due episodi di cronaca, recuperare le persone interessate e trasportarle in ospedale una e presso un rifugio l’altra. Nella zona montana vicino al “Bogani”, trauma con probabile frattura per uno scialpinista caduto intorno alle 11:30. L’uomo è stato prelevato e portato al “Manzoni” di Lecco.

Nel Canalone dei Camosci, non distante dallo Zuccone Campelli nel barziese un escursionista che aveva perso la strada è stato invece preso da autentico terrore e ha chiamato i soccorsi – giunti anche in questo caso per via aerea. L’uomo è stato portato al Rifugio “Lecco” ai Piani di Bobbio dove si è ripreso senza ulteriori conseguenze.

 

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

SAGRA DELLE SAGRE 2020,
SI DEVE FARE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

STRADE VUOTE, LA VALLE ‘RISPETTOSA’

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO