CREMENO, UNA GRANDE SERATA PER RICORDARE UN GRANDE UOMO



L’evento ha visto sul palco i famigliari leggere alcune poesie in italiano e in dialetto scritte da Peppino ed intercalate dal canto del Coro Valsassina. Lo stesso Coro che a Peppino ha riservato simbolicamente una sedia libera in mezzo ai suoi coristi. I testi sono stati raccolti in una pubblicazione intitolata “Cara Valsassina terra d’incanto ….. Poesie di una vita” curata dalla sorella Anna Devizzi e Massimo Pirovano, direttore del Museo Etnografico dell’Alta Brianza; il quale intervenuto alla serata ha raccontato di quanto Peppino abbia contribuito alla riscoperta dei vecchi mestieri e della cultura popolare locale anche oltre i confini della Valsassina. Ha inoltre sottolineato l’indole di Peppino di voler donare,non tanto quale gesto di altruismo ma di riconoscenza per quanto ricevuto dalla vita e che a sua volta ha saputo donare per creare e far crescere parti della comunità in cui ha vissuto e a cui è stato fortemente legato.

LA SEDIA VUOTA DI PEPPINO TRA I CORISTI >
Fotografia gentilmente concessa da Alessia Bergamini

Di forte impatto è stato poi poter riascoltare la voce di Peppino raccolta in alcune registrazioni mentre canta alcune canzoni accompagnato dalla sua inseparabile chitarra e durante la lettura di alcuni dei suoi passi poetici. Un’atmosfera famigliare come quella che lo stesso Peppino sapeva trasmettere a chi a lui si avvicinava.

L’amministrazione Comunale di Cremeno era presente in sala con sindaco e vicesindaco. Invernizzi ha ringraziato la famiglia Devizzi per l’iniziativa in ricordo di Peppino e per aver realizzato la pubblicazione delle sue poesie così da poter mantenerne viva la memoria e l’opera svolta. Il ricavato della vendita della pubblicazione andrà interamente a sostegno del Coro Valsassina.

 

DALL’ARCHIVIO:

 

 

 




MARGNO, IL VICINO: “POTEVO SALVARLI”

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

EVENTI ESTIVI, COSA TI ASPETTI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

agosto: 2014
L M M G V S D
« Lug   Set »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031