BIANDINO, NON CE L’HA FATTA IL 53ENNE. GRAVE ANCHE UN ALTRO ANZIANO



Sembrava salvo, dopo un disperato ma positivo tentativo da parte dei sanitari giunti in quota a bordo dell’eliambulanza. Come riportato da VN, il suo stato era comunque giudicato molto grave e purtroppo non ce l’ha fatta l’uomo di 53 anni, un villeggiante che trascorre l’estate a Introbio, colpito con ogni probabilità da un arresto cardiaco mentre era sul grande prato del Santuario della Madonna di Biandino. Ha cessato di vivere nonostante il prodigarsi dei medici e il trasporto d’urgenza con l’eliambulanza arrivata in Valle da Como.

E sono serie anche le condizioni di un’altra persona, un 77enne che a sua volta era in Biandino per la festa della Madonna della Neve. L’uomo è stato portato a Introbio in jeep quindi in ambulanza fino all’ospedale di Lecco dopo aver accusato difficoltà respiratorie. E’ in "codice giallo" (dunque una situazione mediamente critica) al Manzoni.

Da sottolineare che la giornata anche in quota è particolarmente calda.
 

Le prime notizie (in quel momento ancora positive):

 

 

 

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COMUNITÀ MONTANA, COSA T'ASPETTI DAI NUOVI VERTICI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

agosto: 2014
L M M G V S D
« Lug   Set »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031