VANDALISMO O MALTEMPO? CROCI DIVELTE ALLA GROTTA DI LOURDES DI BARZIO



Tre delle grosse croci che compongono la Via crucis barziese sono state divelte nei giorni scorsi. Episodio attribuibile secondo molti al vento e alla pioggia dei giorni scorsi, che hanno dato il ben servito al legno ormai marcio; le immagini però non permettono di escludere che possa essersi trattato di un gesto di vandalismo, occasionale o addirittura premeditato. In ogni caso il fatto è stato notato da alcune passanti nella giornata di sabato.

Le croci in legno seguono il sentiero che collega il cimitero alla grotta dedicata alla madonna di Lourdes luogo di preghiera e raccoglimento realizzato nel 1935. In prossimità di una grotta naturale venne collocata dai fedeli nel 1959 una statua marmorea della madonna, ai suoi piedi un’altra statua raffigura Bernadette, la mistica che quattordicenne rivelò le apparizioni di una signora vestita di bianco, in preghiera. 

I manufatti in legno sono stati posati alla metà degli anni Novanta dall’allora parroco don Alfredo Comi col sostegno della comunità.

Nell’attesa di fare chiarezza sulla vicenda è stata trasmessa un’informativa ai carabinieri.

 

 

 

 

 

 

VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

NUOVA COLATA DI CEMENTO SULL'ALTOPIANO VALSASSINESE

  • Basta, stanno distruggendo l'ambiente (50%, 254 Voti)
  • Sì allo sviluppo ma senza pregiudicare il territorio (23%, 120 Voti)
  • Con quei soldi si può investire diversamente (14%, 73 Voti)
  • È la modernità, baby... (6%, 31 Voti)
  • È sempre il solito magna-magna (5%, 26 Voti)
  • L'argomento non mi interessa (2%, 8 Voti)

Totale votanti: 512

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO