IL RITORNO DI PIETRO CAVERIO: ELETTO NEL DIRETTIVO PROVINCIALE DELLA LEGA



Sembrava essersi in qualche modo autoescluso dalla politica attiva (anche se in realtà l’elezione del nuovo primo cittadino premanese Nicola Fazzini è avvenuta pure con il suo "apporto"), ora invece rientra nei giochi, un po’ a sorpresa e nonostante tutto. Compreso un voto contrario tra quelli valsassinesi – "uno del posto", lo descrive lo stesso Caverio, probabilmente di Cortenova aggiungiamo noi – che però non ha inficiato la sua elezione nel sestetto che affiancherà il bellanese trapiuantato a Calolzio Flavio Nogara nella conduzione della Lega Nord della provincia di Lecco. Avvenuta al cardiopalma, con un solo voto di scarto (101-100 sull’altro candidato in lizza, Marco Benedetti) dopo che mesi fa il precedente tentativo aveva fatto registrare un clamoroso pareggio 104-104 tra gli stessi due papabili segretari del Carroccio.

Dunque, Pietro Caverio entra nel direttivo del quale faranno parte anche Cinzia Bettega, Claudia Ferrario, Edi Parolo, Moreno Biffi e Paolo Mauri; un gruppo dal quale è rimasto escluso l’ex assessore e vicepresidente della Provincia Stefano Simonetti, settimo a fronte di sei posti nel consiglio.

 

 

 

 

 

 

 
 

 

 

 

 

In alto da sinistra il nuovo segretario Nogara poi Cinzia Bettega e Claudia Ferrario;
in basso Edi Parolo, Moreno Biffi e Paolo Mauri. A destra Pietro Caverio
 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COMUNITÀ MONTANA, CHE FINE HA FATTO ?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

STRADE VUOTE, LA VALLE ‘RISPETTOSA’

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO