VORAGINE DI CREMENO: ASSEGNATI I LAVORI, TEMPI BREVI PER IL CANTIERE



 Aperte venerdì le buste per assegnare il primo lotto dei lavori che porteranno al ripristino del tombotto e sua copertura nel luogo della voragine di Cremeno. Delle cinque ditte invitate è stata scelta l’impresa Locatelli di introbio che ha accettato un ribasso dell’16,8% alla base di 180.000 euro. In atto le verifiche di legge, prossima è dunque la riapertura del cantiere.

Le pratiche burocratiche potrebbero risolversi in una decina di giorni: fondamentale per lo start il provvedimento regionale che entro il 31 gennaio dovrà deliberare la disponibilità dei finanziamenti destinati per l’appunto a coprire i lavori del primo lotto. Già in calendario l’incontro tra amministrazione comunale e direzione dei lavori, che in questo caso è l’ufficio tecnico della provincia di Lecco, l’impresa ha garantito di poter attivare il cantiere in tre giorni dal momento del via definitivo.

"Il capitolato indica in 120 giorni la tempistica per i lavori del primo lotto – spiega il sindaco Pier Luigi Invernizzi – ma crediamo che ci sia margine per anticipare la chiusura di questa prima fase. Nel frattempo continueremo a muoverci per reperire la restante parte di risorse, da dedicare al secondo lotto dei lavori, così da giungere nel più breve tempo possibile al completo ripristino della circolazione veicolare lungo la provinciale".

I progetti infatti sono stati predisposti immediatamente dopo l’emergenza di luglio, il problema resta appunto il reperimento del denaro per l’esecuzione dei lavori.

 

 

 




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

NEVE E SCI IN TEMPI DI COVID: COSA SI DEVE FARE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

gennaio: 2015
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031