”BRIANZOLI” (MA FORSE STRANIERI) I FERMATI PER I FURTI D’AUTO IN VALLE



45 anni circa, forse originari dell’Est Europa o del Kosovo, domiciliati nell’area brianzola: questo l’identikit delle persone che i Carabinieri avrebbero fermato accusandole della lunga serie di furti di auto (tutte macchine piccole, con le chiavi nell’abitacolo se non addirittura nell’accensione) messi a segno nelle scorse settimane in Valsassina, specialmente nei paesi della parte centrale del territorio della Valle.

E’ quanto emerge grazie alle nostre fonti, in attesa delle comunicazioni ufficiali da parte dell’Arma – a conclusione delle accurate indagini che hanno portato appunto allo smantellamento della banda di criminali che ha imperversato tra Taceno e Ballabio, "ripassando" un po’ tutte le località del Centro Valsassina. Dell’operazione ha parlato ieri sera il maresciallo Antonio De Vincenzo in margine alla serata sulla sicurezza organizzata ad Introbio alla presenza del Questore di Lecco Alberto Francini.
 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

NAMELESS E SAGRA: PERDIAMO EVENTI IMPORTANTI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO