ROTONDE/LA PASTURELLA 2, IL NOSTRO TEST. AL VOLANTE E A PIEDI: LUCI ED OMBRE



Avevamo già sperimentato un nostrano Test Drive sulla prima rotonda a Pasturo, evidenziandone aspetti, margini di miglioramento e criticità. A pochi mesi di distanza ecco una nuova prova su strada, sempre a Pasturo, ma questa volta sul lato opposto del paese, dove è in vigore da pochi giorni la nuova regolamentazione del traffico a seguito del posizionamento della seconda francesina.

E’ una rotonda e forse sarebbe bene che gli automobilisti che accedono dalla SP62 ne prendano consapevolezza quanto prima. In molti casi chi arriva da Introbio tende infatti a decelerare in maniera impercettibile – se non accelerare per non far entrare gli altri – vanificando così l’intento della rotonda e anzi rendendola più pericolosa. E’ proprio questo l’aspetto maggiormente controverso e che forse solo col tempo per “farci l’abitudine” potrà passare in secondo piano. 

La rotonda inoltre appare asimmetrica rispetto alla precedente sede della strada e se arrivando da Balisio si procede vero Introbio senza quasi percepirla – precedenze permettendo – per svoltare a Pasturo invece sembra quasi di dover andare su due ruote, anche a velocità non elevate.

Per quanto riguarda i mezzi pesanti invece la rotonda non è particolarmente spaziosa e costringe a rallentare, eccessivamente rispetto ad altre rotatorie, per affrontarla al meglio, e  con solo mezzo metro scarso per lato avrebbe potuto essere maggiormente scorrevole.

Nel complesso decisamente migliorata la visibilità dopo la rimozione dei pini presenti sulla zona e anche negli orari serali la rotonda non si hanno problemi nello scorgere la rotonda, da tutte le direzioni. A chiudere l’indagine i pedoni i quali, benché non particolarmente numerosi, sono comunque meritevoli di interesse e possono ora attraversare la strada in sicurezza e senza il timore di non essere visti.

Nuovi interrogativi e chiavi pronte per il terzo Test Drive sulla "rotonda della Sagra".

COSI’ LA PRIMA ROTONDA:

NUOVA ROTONDA DI PASTURO:
L’ABBIAMO PROVATA PER VOI E..

Scritto da: R. P. – 10/12/2014

Nostrano "Drive Test" sulla novità stradale lungo la SP62 a Pasturo: la rotonda sembra scorrere bene, anche se il cantiere inevitabilmente conferisce il carattere del non ancora ultimato. Divisa invece l’opinione pubblica valsassinese.

 

 

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COMUNITÀ MONTANA, COSA T'ASPETTI DAI NUOVI VERTICI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO