PREMANA/BASKET E MALEDUCAZIONE (DEGLI OSPITI): ”MA QUI PARLATE ITALIANO?”



Gli Under 11 hanno vinto 4 delle cinque gare disputate, finendo al secondo posto nella regular season del torneo primaverile. In campo anche i piccoli Top Ten che a Merate hanno dato il massimo senza ottenere la vittoria. Sportività e allegria in campo, questo ciò che i bimbi dell’Alta Valle tramettono in ogni gara, così come i sostenitori che dalla tribuna invitano i piccoli atleti a non mollare e lottare per ogni pallone. Tifo che purtroppo non si è dimostrato così sportivo questa domenica a Premana, ma non da parte dei locali che dagli spalti hanno invece motivato i ragazzi applaudendo ogni azione.

La poca sportività è arrivata dai sostenitori ospiti che maleducatamente avrebbero dato dei “topi” ai bimbi premanesi (secondo quanto riferito da una mamma locale presente in tribuna) in campo e prima della gara avrebbero chiesto, dando mostra di ignoranza e poca intelligenza, se a Premana, “un posto così isolato dal mondo” si parlasse l’italiano.

Niente di speciale, ma se si vuole insegnare ai bambini il rispetto per l’avversario, la prima cosa che si dovrebbe fare è quella di aver rispetto per il paese che si viene a visitare; poi, con una splendida giornata come quella di domenica, venire a Premana a giocare una partita di basket in mezzo alla natura che si risveglia, lasciando per qualche ora la grigia e contaminata Brianza, dovrebbe essere un buon motivo per essere felici della trasferta.
 

Gli Under 11 dell’As Premana: Manuel Fazzini, Mattia Fazzini, Emanuele Fazzini, Davide Vittori, Edoardo Ceaus, Erica Devizzi, Maria Devizzi, Saula Devizzi, Pavel Tenderini, Giulia Tenderini, Tamara Falcetti, Samuele Falcetti, Simone Falcetti, Andrea Regazzoni, Luca Bergamini, Martina Primo, Lorenzo Baruffaldi

 

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COMUNITÀ MONTANA, COSA T'ASPETTI DAI NUOVI VERTICI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO