TRIAL/RICOMINCIA IL CAMPIONATO ITALIANO E CHI (STRA)VINCE? IL SOLITO TEOMAT!



Quando la Juventus "ammazza" la Serie A, il mondo del calcio riflette sulla pochezza del movimento nel suo complesso (ma i "gobbi" se ne fregano e giustamente sventolano le loro bandiere). Altrettanto vale per "la Juve del Trial", che ha sede a Margno e un volto allegro e aperto: il nostro Matteo ruggisce anche al debutto di questo Campionato Italiano Outdoor, mettendo a segno a Gubbio non una semplice vittoria ma un autentico "massacro" (sportivo), infliggendo un margine impressionante agli avversari, frutto di una prestazione mostruosa: 1-0-1.

Alle sue spalle lo spagnolo Morett alla guida della nuova Vertigo, che chiude con 31 penalità (ma la sua prova vale solo a livello internazionale); il secondo "vero" per l’Italiano è Iolitta su Beta che chiude con 36. Un abisso.

Insomma, si ricomincia esattamente da dove si era finito…

Da segnalare nella categoria TR2 il lecchese Luca Petrella che sempre su Gas Gas vince la prima prova grazie ad appena 16 penalità, regolando Davide Zaccagnini (42 penalità) e Pietro Petrangeli (53), entrambi su Beta.

GRATTAROLA PODIO 2015 tr2

foto da mototrial.it

 

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

CHE SI DICE DEI VALSASSINESI FUORI DALLA VALLE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

aprile: 2015
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930