PIAN DELLE BETULLE, LA FUNIVIA RISCHIA IL COMPLETO ABBANDONO?



Nessun interessamento per la seggiovia, e questo era già chiaro la scorsa settimana, quando si è chiusa la finestra utile per partecipare alla gara. Motivo di speranza fu invece l’arrivo negli uffici comunali di Margno di una dimostrazione di disponibiltà per la gestione della funivia, che è considerata trasporto pubblico locale e può accedere a finanziamenti regionali. 

Al bando per la gestione della funivia dei Piani delle Betulle ha partecipato una sola società, la "Gest Val", con sede a Margno e attribuibile a diverse personalità tutte locali. La commissione giudicatrice, presieduta dal responsabile area tecnica Andrea Negrini con commissari Andrea Bongini e Piergiacomo Giuppani, ha però rinvenuto numerose carenze nell’offerta tecnica. 

Giudicata così inammissibile la proposta della "Gest Val", senza nemmeno ci fosse necessità di considerare l’offerta economica.

Nel frattempo il servizio della funivia prosegue grazie alla disponibilità della barziese Itb, opera che si concluderà al 31 di questo mese. Poi solo incertezza sulla sorte delle Betulle.

Con la bocciatura dell’offerta "Gest Val" la palla torna infatti al comune di Margno che dovrà decidere se indire una nuova gara o valutare se sarà il caso di abbandonare l’impianto di risalita.

 

BETULLE, C’E’ UNA PROPOSTA PER LA FUNIVIA. ANCORA NIENTE PER LA SEGGIOVIA

Scritto da: Redazione Alta Valle – 06/05/2015

BETULLE, C'E' UNA PROPOSTA PER LA FUNIVIA. ANCORA NIENTE PER LA SEGGIOVIAChiusi oggi i bandi per la gestione dell’impianto di risalita per i Piani delle Betulle e per la seggiovia. Una busta per la prima, nessun interessato per la seconda. ITB fuori dai giochi.

 
 
 
 
 
 
 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COMUNITÀ MONTANA, COSA T'ASPETTI DAI NUOVI VERTICI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO