5X1000/NO PROFIT VALSASSINESE: ECCO DOVE VANNO LE DONAZIONI



Un meccanismo ormai rodato quello del cinque per mille e che è entrato a far parte delle abitudini dei contribuenti. In sede di denuncia dei redditi è infatti possibile decidere di devolvere una piccola parte dell’imposta sulle persone fisiche, a beneficio di un ente senza finalità di lucro. Tra i settori che si possono premiare onlus e volontariato, ricerca scientifica e sanitaria, sport dilettantistico, conservazione beni culturali o infine per le attività sociali svolte dal comune di residenza.

Da alcuni il 5xMille è stata definito la tassa più amata dagli italiani, certo è che il trend della "scelta" è in costante aumento e la legge di stabilità del 2015 rende permanente la forma di finanziamento del 5×1000 per il sociale, fino a questo momento prorogata di anno in anno fin dal suo esordio avvenuto ormai dieci anni fa. Buone notizie quindi in un quadro però in continuo divenire, il piatto del contributo è infatti ricco e non è escluso che in futuro il Governo non decida di ampliare la platea dei destinatari come paventato per esempio per l’inclusione del finanziamento dell’edilizia scolastica, misura per il momento solo accantonata.

Ma veniamo ai dati puri e semplici con il dettaglio principali associazioni valsassinesi tra conferme e new entry:

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

CAMBIAMENTI CLIMATICI: PROBLEMI ANCHE IN VALSASSINA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO