LECCO-BALLABIO/DISAGI CONTINUI TRA TIR IN PANNE, CHIUSURE NOTTURNE E LAVORI SULLA “VECCHIA”



BALLABIO – Traffico alternato per oltre un’ora questa mattina sulla SS36 Racc, alias “nuova Lecco-Ballabio”, a causa di un autoarticolato fermo in carreggiata, probabilmente per un guasto al motore.

Prontamente è intervenuta da Bellano una pattuglia della Polizia Stradale per governare il traffico, che appunto ha proceduto in senso alternato fino a poco prima delle 10:30. Non si tratta di un caso isolato, in queste giornate caldissime sono infatti frequenti episodi di auto e tir in panne lungo il “nuovo tratto”.

Non si tratta però dell’unico aspetto degno di nota, parlando di “nuova Lecco-Ballabio”. Durante le ore notturne di questa settimana infatti la “Racc”è chiusa per i periodici lavori di manutenzione agli impianti, il collegamento tra Valsassina e capoluogo viene dunque dirottato sul vecchio tracciato che attraversa i rioni alti di Lecco.

Una situazione nella norma, se non fosse che contemporaneamente, in queste stesse notti, un cantiere è stato aperto sulla provinciale 62 llecco ballabio colonna lavoriungo Corso Monte Ortigara, scavi a lato carreggiata che hanno imposto la circolazione a senso unico alternato.

Con non pochi disagi per i molti che, in una serata estiva, si sono trovati in colonna nel pieno della notte (foto a destra inviata a VN da un nostro lettore).

 

 

 

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COMUNITÀ MONTANA, CHE FINE HA FATTO ?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

STRADE VUOTE, LA VALLE ‘RISPETTOSA’

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO