BIVIO DI CREMENO, UFFICIALIZZATA LA “INAUGURAZIONE” DELLA NUOVA VIABILITA’: SI APRE DOMANI ALLE 12



CREMENO – Ora c’è anche l’ordinanza della Provincia: dopo le verifiche tecniche, ecco la conferma che da domani, mercoledì 15 luglio alle 12:00, verrà ripristinata la circolazione attraverso un sistema con due “by pass” lungo la SP 64 all’altezza dell’intersezione tra la Sp 64 e la Sp 64 in Comune di Cremeno.

Per l’occasione ci sarà una breve ‘cerimonia’ alla presenza dei sindaci dell’Altopiano; assenti perché impegnati a Milano il presidente della Provincia di Lecco Polano e il consigliere delegato Rocco Cardamone; quest’ultimo ha espresso oggi la sua “soddisfazione per la riapertura della strada che collega Moggio, Cassina e Cremeno a Barzio”. “Quello che conta, comunque, non è tanto presenziare a questi momenti, quanto aver mantenuto l’impegno che ci siamo presi di ripristinare la normale viabilità in tempo per la stagione estiva e turistica. A tale proposito, oltre ai 65mila euro del Comune di Cremeno, la Provincia ha stanziato la somma di 70mila euro per attenuare i problemi viabilistici causati dal bypass provvisorio, che ha messo a dura prova la viabilità, il trasporto pubblico e privato, le attività commerciali, economiche e turistiche dell’intera zona. I sindaci dei Comuni interessati, di cui sottolineo la tenacia e la determinazione nel perseguire questo obiettivo, ci hanno chiesto di trovare una soluzione e noi abbiamo fatto tutto il possibile per destinare queste somme straordinarie e urgenti, raschiando il fondo del barile del nostro già magro bilancio, risolvendo un problema che ha causato grandi disagi a tutta la zona”.

Di seguito, il testo dell’ordinanza firmata dall’ing. Angelo Valsecchi, dirigente del settore Viabilità e Grandi Infrastrutture di Villa Locatelli:

ORDINANZA CREMENO SP64

 

 

 

 




MARGNO, IL VICINO: “POTEVO SALVARLI”

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

BARZIO NEL CAOS STRADALE

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO