FALSI ADDETTI ENEL AL CITOFONO. SEGNALATO IERI UN UOMO A VIMOGNO



PRIMALUNA – Si stanno ripetendo con frequenza quest’estate presenze sospette di tecnici del gas o comunque addetti di società di servizio che si rivelano poi essere truffatori. Nuove segnalazioni arrivano da Primaluna dove ieri pomeriggio un signore sulla cinquantina, con la barba, si aggirava per Vimogno con una cartellina nera sottobraccio. L’uomo si accostava ai citofoni pretendendo che gli venissero mostrate le bollette Enel, motivando la richiesta col fatto che a Lecco stessero aggiornando le tariffe e suo compito fosse monitorare la Valsassina.

L’uomo è stato notato anche in altre strade oltre alla frazione segnalataci e certamente non si trattava di un tecnico della società elettrica. In questi casi la raccomandazione è sempre quella di fare attenzione ad accogliere in casa persone sospette, verificarne i documenti di riconoscimento e l’identità anche chiamando il numero di telefono di riferimento dell’agenzia per cui l’addetto sosterrebbe di lavorare.

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

NAMELESS E SAGRA: PERDIAMO EVENTI IMPORTANTI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

agosto: 2015
L M M G V S D
« Lug   Set »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31