DAL BIM UN FONDO DI 50MILA EURO PER ENTI E ASSOCIAZIONI DEL TERRITORIO



GRAVEDONA ED UNITI (CO) – A seguito dell’approvazione del bilancio di previsione anno 2015 l’assemblea generale del Consorzio B.I.M. del Lago di Como, Brembo e Serio ha stanziato una somma pari a 50.000 euro da devolvere ad enti privati, parrocchie, associazioni anche prive di personalità giuridica, fondazioni ed altre istituzioni di carattere privato,dotate di personalità giuridica, che esercitano prevalentemente la loro attività nell’ambito territoriale del Consorzio e perseguono finalità di pubblico interesse, senza scopi di lucro.

Le domande di contributo, a firma del presidente dell’ente, redatte obbligatoriamente in conformità dello schema scaricabile dal sito web www.bimcomo.it e corredate dalla documentazione prevista dall’ari. 20 del vigente regolamento per l’assegnazione di contributi e sussidi, dovranno pervenire al protocollo del Consorzio improrogabilmente entro e non oltre il 15 SETTEMBRE 2015.

Conformemente a quanto previsto dal regolamento consortile per la concessione di contributi, il Consiglio Direttivo del Consorzio ha stabilito di concedere per l’anno 2015 ad enti privati ed associazioni, interventi finanziari esclusivamente quale concorso per l’effettuazione di iniziative, progetti d’interesse diretto o comunque pertinente alla comunità locale (art. 20 Reg.).

L’istanza di concessione deve essere corredata dal programma dettagliato dell’iniziativa e dal
preventivo finanziario nel quale risultino analiticamente le spese che il richiedente prevede di
sostenere e le entrate con le quali si propone di fronteggiarle, inclusa quella a proprio carico.

L’istanza dovrà inoltre essere corredata da una dichiarazione dalla quale risultino i mezzi con i quali viene finanziata la quota d’intervento del richiedente. La documentazione deve essere firmata dal presidente dell’ente.

Gli enti privati e le associazioni che riceveranno il contributo per realizzare le iniziative e/o i progetti proposti sono tenuti a far risultare dagli atti attraverso i quali realizzano o manifestano esteriormente tali attività, che esse vengono realizzate con il concorso del B.I.M.

La concessione di questo tipo di contributi è disposta a favore di enti privati, parrocchie, associazioni anche prive di personalità giuridica, fondazioni ed altre istituzioni di carattere privato, dotate di personalità giuridica, che esercitano prevalentemente la loro attività nell’ambito territoriale del Consorzio e perseguono finalità di pubblico interesse, senza scopo di lucro.

Al fine di valutare e selezionare le richieste di contributo che perverranno al protocollo
nei termini sopra indicati, sempre con la citata deliberazione del Consiglio Direttivo n. 31 in data 07.07.2015, sono stati definiti i seguenti criteri per la concessione dei contributi in oggetto.

PUNTEGGI BIM

Ogni ente o associazione potrà presentare UNA SOLA domanda di contributo. Sarà possibile candidare iniziative già svolte, in corso o programmate a condizione che siano ricomprese nel periodo 01.01.2015-31.12.2015.

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COMUNITÀ MONTANA, COSA T'ASPETTI DAI NUOVI VERTICI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

agosto: 2015
L M M G V S D
« Lug   Set »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31