MORTO GIANFRANCO MARIS, COMANDANTE PARTIGIANO DELLA “GARIBALDI”, DEPORTATO, POI SENATORE E MEMBRO DEL CSM



MILANO – E’ mancato oggi Gianfranco Maris, comandante della brigata Garibaldi, arrestato a Lecco e deportato a Fossoli, Bolzano e infine a Mauthausen. Milanese classe 1921, Gianfranco Maris si unì alla Resistenza nel lecchese dopo essere tornato dalla campagna di Grecia.

> Continua a leggere su LeccoNews

 

Immagine di Gianfranco Maris da www.deportati.it

 

 




MARGNO, IL VICINO: “POTEVO SALVARLI”

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

ANDRAI ALLA SAGRA DELLE SAGRE, QUEST'ANNO?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

agosto: 2015
L M M G V S D
« Lug   Set »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31