SAGRA DEI TERRITORI: PARTITA LA MANIFESTAZIONE, INCONTRIAMONE I PROTAGONISTI. PRIMA PARTE



SAGRA DEI TERRITORI – Partita oggi la Sagra dei Territori alla seconda edizione dopo quella sperimentale dello scorso anno, tre birrifici artigianali fanno da cardini a ventuno espositori complessivi. Qui si beve, ma soprattutto si mangia con prodotti tipici regionali ovviamente i formaggi, i salumi e poi dall’Italia i pani pugliesi, i canederli, strudel e wuerstel e altro dall’Alto Adige, i prodotti sardi e due punti di ristorazione.

E ancora funghi, dolci, pasta fresca e infine prodotti bio tra tisane e unguenti, pentole artigianali e prodotti sempre artigianali del cuoio.

50 50 craft breweryQuest’oggi incontriamo i birrifici. Giovane azienda artigianale varesina nata a maggio 2014, 50&50 Craft Brewery ha un piglio irriverente,uno spirito che ben si vede nelle etichette.
Alberto ed Elia sono rigorosi nella produzione. A Barzio presentano MR CROCODILE, una birra estiva;  BE-BHOP dai sentori di pane e erba tagliata, con gusto prevalente di malto e in fine asciugatura della bocca; MAN BASSA, infonde profumi di miele, erba appena tagliata e un inconsueta nota di ananas derivata dal luppolo Kazbek  e la complessa CONFESSIONALE che spazia da note di frutta esotica e agrumi vira per terminare con un bell’amaro. In bottiglia sia Confessionale che Man Bassa assieme a ITALIANO MEDIO.

Birra Orma BiancaAlberto e Cristian da sette mesi hanno avviato a Costa Masnaga il birrificio Orma Bianca e alla Sagra dei Territori si presentano con tre varietà. Una è la belgian golden ale FIRST MONKEY, caratterizzata dal dolce del malto, aromatizzata conbucce di arancia amaro-dolci e zucchero candito. In stile american ale sia la HOPPY DUCK, amara equilibrata piena di sapori ceduti dai malti caramellati, che le danno un colore ambrato, gode di profumo di frutta tropicale e agrumi sia la WHITE HORSE, una white Ipa estiva orzo frumento avena, leggera 4,5°, con luppoli americani che porta in bocca anch’essa profumi di frutta tropicale.

birra LMBInfine l’asso nostrano, La Mia Birra, azienda premanese condotta dai coniugi Bruno e Lucia che da alcuni anni mettono corpo e anima in questa loro sfida; birre che piacciono molto e ormai hanno superato grandemente il banco di prova degli estimatori.

Al loro stand si bevono le tradizionali CHIARA, PILS e poi le EDVAGA, la VIENNA e la FUME’.

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COMUNITÀ MONTANA, COSA T'ASPETTI DAI NUOVI VERTICI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

agosto: 2015
L M M G V S D
« Lug   Set »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31