BALLABIO: MANCANO I CROCEFISSI A SCUOLA? LI PAGA IL SINDACO LEGHISTA



BALLABIO – “Tolti” dalla precedente amministrazione, ripristinati dall’attuale: nelle aule delle scuole pubbliche di Ballabio sono tornati i crocifissi e a pagarli in parte, di tasca sua, è il sindaco Alessandra Consonni, leghista e cattolica praticante – al punto da seguire le messe in latino, fuori dal suo stesso paese.

Se dopo lavori di sistemazione delle scuole, l’amministrazione guidata ai tempi da Luigi Pontiggia non aveva posto i crocifissi in tutte le aule scolastiche ora la nuova amministrazione, ma sarebbe meglio dire il sindaco in persona, ha deciso di riportare il crocifisso nelle aule delle due scuole dell’obbligo: le elementari di via Confalonieri e la materna di via Fiume (qui ne mancavano sette, acquistati a spese del sindaco stesso). Dodici invece quelli che dovrebbero essere risistemati alle elementari.

Ne sta parlando tutta Italia, con tanto di lancio dell’agenzia ANSA.

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

MALTEMPO: FA ANCORA PAURA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

settembre: 2015
L M M G V S D
« Ago   Ott »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930