UN GRIFONE IN VALSASSINA? L’AVVISTAMENTO DI IERI POTREBBE ESSERE IL PRIMO CASO A LIVELLO LOCALE



VALSASSINA – Una foto scattata ieri da Graziano Plati, consigliere comunale di Cremeno noto anche per il suo impegno nelle realtà sportive locali, apre all’eventualità della presenza sui nostri monti di un Grifone, specie estinta in Italia. Tentativi di ripopolamento sono in atto in Svizzera e nel centro-sud ma quello che vi raccontiamo potrebbe essere tra i primi avvistamenti di questo rapace in Lombardia.

“Eccezionale giornata di caccia al Camoscio sui nostri monti, con i miei due figli, anche se torniamo con lo zaino vuoto. Ma questo incontro è più pregiato di qualsiasi cattura. Andrea mi dice: “là, un camoscio!” Io e Matteo guardiamo, un ometto in cima a una cresta, prendiamo i binocoli e… è un Gipeto.

Ne avevo già visto uno qui da noi qualche anno fa, e alcuni in Svizzera. Piazziamo la specula e guardiamo meglio ma questo ha la testa e il collo che non mi convincono. Credo proprio che si tratti di un Grifone.

Ci avviciniamo e arrivati a un centinaio di metri e si alza in volo, è enorme e maestosamente si sposta di qualche centinaio di metri e si appoggia su uno spuntone. Se la mia impressione è esatta questo avvistamento è ancora più straordinario di quello già raro del Gipeto. Scattiamo qualche foto col telefono attraverso la specula portata a 50 ingrandimenti, non sono un granché, ma piutost che nigott….

Ovviamente ora la parola passa agli esperti.

grifone ok

Questa specie animale è diffusa nei paesi del bacino Mediterraneo, nei Balcani e in Austria. Sul Massiccio centrale francese è in corso una massiccia opera di ripopolamento (oltre 200 coppie) mentre una cinquantina di esemplari popolano il territorio del Giura, in Svizzera e la popolazione sembra crescere in maniera esponenziale. In totale si stimano circa 17-18 mila individui.

Per quanto riguarda l’Italia, la specie si è estinta ovunque tranne che in Sardegna, ma è stato reintrodotto in alcuni parchi della Sicilia e dell’Abruzzo. La popolazione stanziale contava nel 2010 circa 35 individui tra adulti e giovani, inanellati e non. In Italia, a seguito di operazioni di ripopolamento, nell’agosto 2006 ne sono stati avvistati numerosi esemplari sul versante occidentale aquilano del Gran Sasso, mentre recenti avvistamenti ci sono stati anche sulle Dolomiti, in Veneto, sul massiccio della Marmolada. Anche il Friuli Venezia Giulia è promotore, da alcuni anni, di un progetto di reintroduzione del Grifone nella zona di Forgaria nel Friuli. Nel Parco nazionale del Pollino, nel territorio di Civita in provincia di Cosenza, è in atto un progetto di reintroduzione. Per il momento ci sono 27 esemplari tenuti in una voliera a picco sulle Gole del Raganello per acclimatarsi al nuovo ambiente. Negli ultimi anni sono stati reintrodotti in Abruzzo nel parco regionale del Sirente-Velino, dove si possono ammirare, abbastanza numerosi, nei classici voli di ricognizione. (fonte Wikipedia)

A sinistra un Gipeto avvistato sulle Alpi, a destra un Grifone del parco del Pollino

A sinistra un Gipeto avvistato sulle Alpi, a destra un Grifone del parco del Pollino

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COMUNITÀ MONTANA, COSA T'ASPETTI DAI NUOVI VERTICI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

ottobre: 2015
L M M G V S D
« Set   Nov »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031