DON BRUNO A CRANDOLA PER LA FESTA DI SANT’ANTONIO ABATE



CRANDOLA VALSASSINA – Anticipata ad oggi, si è svolta a Crandola la tradizionale festa di Sant’Antonio Abate. L’anticipo alla domenica più vicina alla data propria della Festa del Santo è stata decisa dopo gli anni ’50 per consentire ai molti crandolesi che lavoravano lontano di poter partecipare alla festa del loro patrono.

Oggi si è svolta la messa solenne celebrata dal parroco don Bruno Maggioni.

Ad attendere il sacerdote sul sagrato accompagnato dai sindaci di Crandola Matteo Manzoni e Margno Giuseppe Malugani, numerosi fedeli di varie età con al seguito i loro animali per partecipare alla benedizione, un tempo prevalentemente si portavano in piazza bovini, ovini, caprini e suini mentre oggi sono altri gli animali presenti all’evento come cavalli, gatti e cani.

Non mancheranno anche martedi 17 giorno del Patrono in cucina i tradizionali “scapinasc“, ravioli con ripieno dolce serviti al burro versato che sono stati preparati dalle donne di Crandola già da giovedi e che sono stati consumati preso la sede della Pro Loco e nei ristoranti già ieri sera ed oggi dopo la messa.

Il dolce caratteristico è la torta di pane e latte, fatta con ingredienti facili da reperire sul posto con aggiunta di uvetta per darle un po’ d’aroma e di colore e la finitura con una spolverata di zucchero semolato.

 

.




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

IN ARRIVO INVERNO E NEVE

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

gennaio: 2017
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031