FURTO DEL CELLULARE A MARGNO, TESTIMONIA UN CARABINIERE



LECCO – Pare le abbiano rubato il proprio cellulare “sotto il naso”. È successo ad una donna nella sua abitazione di Margno nel dicembre del 2013, quando un pomeriggio si trovava nel proprio monolocale con due ospiti – N. V. C. e W. Q., oggi imputati per il reato di furto.

“La signora sarebbe andata in bagno e una volta tornata nella stanza principale avrebbe visto una delle due persone che c’erano in casa in quel momento trafficare con le coperte del letto, con la scusa di rassettarlo – ha spiegato oggi in aula l’operante dei Carabinieri di Introbio che aveva raccolto la denuncia – una volta rimasta da sola si sarebbe accorta della mancanza del telefono”.




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COMUNITÀ MONTANA, CHE FINE HA FATTO ?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

STRADE VUOTE, LA VALLE ‘RISPETTOSA’

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

gennaio: 2017
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031