ORE IN CODA TRA LECCO E LA VALSASSINA: PER I NOSTRI LETTORI COLPA “DELLA DISORGANIZZAZIONE GENERALE”



nubifragio lecco coda acquateVALSASSINA – Ha fatto discutere, e parecchio, il pomeriggio da incubo andato in scena la scorsa settimana quando la chiusura della “nuova” Lecco-Ballabio è stata gestita talmente bene da chi di dovere, che i pendolari in movimento nell’ora di punta del pomeriggio sono rimasti intrappolati in una maxi coda che ha comportato tempi di percorrenza anche di tre ore tra il capoluogo e Ballabio.

Nel sondaggio lanciato dal nostro giornale avevamo indicato alcune possibili cause, ma nello specifico ha stravinto (con una percentuale mai vista nelle nostre consultazioni on line) la voce “colpa della disorganizzazione generale“, con il 65% delle scelte da parte dei lettori. Significativa la bassissima preferenza per le risposte all’insegna del ‘menefreghismo’ (appena un 6% complessivo), segno che la vicenda ha suscitato molto interesse a lato dell’incazzatura dei più.

Di seguito il risultato finale dell’ultimo sondaggio di Valsassinanews, mentre è già aperto il nuovo poll (sul lunedì a ristoranti chiusi in Alta Valle):

LECCO-BALLABIO 3 ORE IN CODA: COLPA DI CHI?

  • Della disorganizzazione generale (65%, 73 Voti)
  • Del Comune di Lecco (21%, 24 Voti)
  • Del fato crudele (pioveva) (7%, 8 Voti)
  • È il solito magna-magna (5%, 6 Voti)
  • L'argomento non mi interessa (1%, 1 Voti)

Totale votanti: 112

Loading ... Loading ...

 

VIDEO/E LI CHIAMANO GUARDRAIL...

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

LUMINARIE, HANNO SENSO QUEST'ANNO CON LA CRISI ENERGETICA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

giugno 2017
L M M G V S D
« Mag   Lug »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930