DIRIGENTI DELLA PROVINCIA FERMI DA 20 ANNI, LA LEGA CHIEDE IL RISPETTO DELLE NORME ANTICORRUZIONE



LECCO – ”Il Presidente della Provincia di Lecco, disponga, entro e non oltre 30 giorni, con provvedimento immediatamente efficace, la rotazione degli incarichi dirigenziali a maggior rischio, come previsto dalla legge e dal piano nazionale anticorruzione, oltre che la rotazione delle posizioni organizzative nei settori a maggior rischio”.

Questa la richiesta dei consiglieri leghisti in consiglio provinciale dopo aver ricordato che molti dei dirigenti di villa Locatelli da vent’anni si trovano a gestire sempre lo stesso settore, con posizioni di vertice e responsabilità. Un aspetto che contrasterebbe – stando alle considerazioni di Simonetti, Ferrario e Zambetti – con il Piano Nazionale Anticorruzione.

Nell’Ordine del giorno portato all’evidenza dai consiglieri si evidenzia come sin dal 1995 Barbara Funghini si occupi di Appalti e Contratti mentre dal lontano 1998 Luciano Tovazzi diriga i temi legati all’Ambiente. È invece dal 1999 che Angelo Valsecchi, Corrado Conti e Antonella Cazzaniga hanno responsabilità relativamente su Viabilità, Finanze e Risorse umane. Infine Roberto Panzeri è dal 2007 che si occupa di Lavoro e Impiego.

> Leggi l’Ordine del giorno su
link-lecconews

 

 

 

 

 

VIDEO/E LI CHIAMANO GUARDRAIL...

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

SCUOLE SUPERIORI, NE ARRIVA DAVVERO UNA IN VALSASSINA?

  • Sì, almeno lo spero (52%, 157 Voti)
  • No, se ne parla da sempre (19%, 57 Voti)
  • Se fosse, non serve un altro professionale (18%, 56 Voti)
  • È sempre il solito magna-magna (10%, 29 Voti)
  • L'argomento non mi interessa (2%, 5 Voti)

Totale votanti: 304

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

giugno 2017
L M M G V S D
« Mag   Lug »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930