VALTELLINA, A TRENT’ANNI DALLA TRAGEDIA DEL LUGLIO ’87



VALTELLINA, 18 luglio 1987 – È un sabato. Molti vacanzieri si apprestano a raggiungere le località di villeggiatura valtellinesi, nonostante le condizioni meteo siano inclementi. Dal 16 luglio, infatti, piogge e rovesci temporaleschi si avvicendano su gran parte della provincia di Sondrio: un’intensa depressione – con fulcro tra Inghilterra e Francia – convoglia aria fresca e instabile verso le Alpi, mentre il Nord Italia è interessato da un forte richiamo di correnti meridionali molto calde e umide, con zero termico attorno ai 4000 metri. Circostanza vuole che sia la Valtellina ad ospitare i contrasti più marcati fra queste due distinte masse d’aria. Il giorno 18 la situazione degenera…

> CONTINUA A LEGGERE su
link-larionews

 

 

 

 




MARGNO, IL VICINO: “POTEVO SALVARLI”

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

EVENTI ESTIVI, COSA TI ASPETTI?

  • Usiamo il buon senso, caso per caso (57%, 127 Voti)
  • Solo cose "piccole" con distanziamento (30%, 67 Voti)
  • Tutto come sempre, il Covid è finito (6%, 14 Voti)
  • È sempre il solito magna-magna (6%, 13 Voti)
  • L'argomento non mi interessa (1%, 3 Voti)

Totale votanti: 224

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

luglio: 2017
L M M G V S D
« Giu   Ago »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31