TRENTENNE DI VENDROGNO ARRESTATO: IN CASA AVEVA DROGA ED ESPLOSIVI. CONDANNATO A UN ANNO E DIECI MESI, PENA SOSPESA



VENDROGNO – I Carabinieri della Stazione di Colico, coadiuvati da militari della Stazione CC di Bellano e dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Lecco, hanno arrestato M. T. classe 1987 residente a Vendrogno per produzione e detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione di materiale esplodente ed alterazione di armi.

Gli sviluppi dell’attività investigativa nell’area dell’alto Lario hanno portato ad eseguire una perquisizione nell’abitazione di M. T. all’interno della quale sono stati rinvenuti 2,700 Kg di marijuana, due essiccatori utilizzati per trattare le foglie di cannabis coltivate dall’arrestato ed un bilancino di precisione.

Inoltre sempre all’interno della casa i militari hanno recuperato un silenziatore per fucile di produzione artigianale e sei ordigni esplosivi di fattura artigianale.

Nella mattinata odierna l’arrestato è stato condotto presso il Tribunale di Lecco per il giudizio direttissimo a seguito del quale il Giudice ha convalidato l’arresto, condannandolo alla pena di un anno e dieci mesi di reclusione e 4.400 euro di multa, pena sospesa.




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

NAMELESS E SAGRA: PERDIAMO EVENTI IMPORTANTI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

ottobre: 2017
L M M G V S D
« Set   Nov »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031